HomescienceIl telescopio James Webb cattura una nuova straordinaria immagine della "galassia Whirlpool"

Il telescopio James Webb cattura una nuova straordinaria immagine della “galassia Whirlpool”

Il potentissimo telescopio spaziale James Webb ha catturato l’immagine più chiara della galassia M51 in quasi due decenni.

Un team di scienziati dell’Università di Stoccolma ha utilizzato il telescopio per produrre un’immagine chiara della galassia, che si trova a milioni di anni luce da noi.

Cos’è M51?

M51 – conosciuta anche come NGC 5194 – si trova a circa 100 chilometri dal nostro pianeta. Distante 27 milioni di anni luce Lontano dalla Terra nella costellazione dei Canes Venatici.

Si distingue perché, a differenza di altre galassie a spirale che hanno bracci frastagliati e irregolari, M51 presenta bracci a spirale prominenti e ben sviluppati come quello mostrato in questa immagine.

La galassia è soprannominata il Vortice per via della sua struttura vorticosa.

Quelle braccia vorticose sono in realtà lunghe e polverose corsie di stelle e gas.

M51 è stata di particolare interesse per gli astronomi a causa della sua relazione turbolenta con la sua vicina galassia nana, NGC 5195.

Si ritiene che l’attrazione gravitazionale del vicino più piccolo di M51 sia in parte responsabile dei caratteristici bracci a spirale di M51.

Cosa possiamo imparare da questa immagine?

La nuova immagine di M51 è stata osservata come parte di un progetto più ampio intitolato Feedback in Emerging Extragalactic Star Clusters – o FEAST.

Le osservazioni FEAST stanno cercando di far luce sulla formazione stellare e sul feedback stellare – o sulla quantità di energia che le stelle fluiscono negli ambienti che formano – nelle galassie al di fuori della Via Lattea.

Fondamentalmente, FEAST sta guardando Come si formano le stelle.

Nella nuova immagine di M51, le regioni rosso scuro tracciano la calda polvere filamentosa che permea il centro della galassia.

READ  Affrontare il deterioramento cognitivo causato dal Covid lungo attraverso la stimolazione cerebrale

Le regioni rosse mostrano la luce rielaborata proveniente da particelle complesse che si formano sui granelli di polvere, mentre i colori arancione e giallo rivelano regioni di gas ionizzato da ammassi stellari appena formati.

Quindi, l’M51 è davvero rosso e blu brillante?

Non reale.

Questo perché l’immagine Non una foto.

In effetti, l’immagine sopra è in realtà una serie di esposizioni separate originariamente in scala di grigi e rimandate sulla Terra.

Scatto effettuato con la Near Infrared Camera (NIRCam) di JWST, che copre la gamma di lunghezze d’onda dell’infrarosso da 0,6 a 5 micron, e lo strumento Medium Infrared, che copre la gamma di lunghezze d’onda dell’infrarosso da 5 a 28 micron.

Questa attrezzatura consente agli astronomi di fotografare oggetti molto deboli attorno a un corpo centrale luminoso. Lo dice la scheda informativa della NASA.

Funziona bloccando la luce di un oggetto più luminoso, consentendo di rilevare un oggetto più debole nelle vicinanze.

“Proprio come proteggere gli occhi dal sole con una mano alzata può permetterti di concentrarti sullo scenario di fronte a te”, spiega la NASA.

Ogni immagine è stata scattata utilizzando un filtro diverso per catturare lunghezze d’onda diverse e a ciascun filtro è stato assegnato un colore diverso.

Il colore si ottiene sovrapponendo tutte queste immagini una sopra l’altra.

Quando è stata l’ultima volta che abbiamo visto l’M51?

L’ultima volta che abbiamo visto questa immagine nitida dell’M51 è stato nel 2005.

Questa immagine è stata scattata con la Advanced Camera for Surveys a bordo del telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA.

All’epoca M51 era un po’ più vicina a noi, a soli 25 milioni di anni luce.

READ  I segnali dei telefoni cellulari possono misurare i livelli di fumo degli incendi

Questa immagine di Hubble di M51 mostra che NGC 5195 sta passando dietro il vortice.(Prefazione: NASA, ESA, S Beckwith (STScI) e Hubble Legacy Team)

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News