HomescienceIl Regno Unito inizia presto il lancio del vaccino anti-Covid con una...

Il Regno Unito inizia presto il lancio del vaccino anti-Covid con una nuova variante sotto sorveglianza

  • Il Servizio sanitario nazionale (NHS) in Inghilterra ha affermato che il programma è stato introdotto sulla base dei più recenti pareri di esperti e darebbe priorità ai gruppi a rischio.
  • Ha aggiunto che lo scorso inverno si è assistito a un’elevata occupazione degli ospedali e a una “pressione record sul personale” a causa della combinazione di Covid e influenza.

Un centro di vaccinazione COVID-19 presso una farmacia il 28 aprile 2023 a Londra, Regno Unito.

Mike Kemp | Nelle immagini | Immagini Getty

LONDRA – L’Inghilterra ha iniziato lunedì la sua campagna invernale di vaccinazione contro il coronavirus e l’influenza prima del previsto mentre monitora un nuovo ceppo e cerca di evitare un’altra “doppia pandemia” che mette a dura prova il sistema sanitario.

Il Servizio Sanitario Nazionale (NHS) in Inghilterra ha affermato che il programma è stato introdotto sulla base dei più recenti pareri di esperti. I vaccini antinfluenzali sono disponibili per tutti, mentre i vaccini Covid saranno offerti a gruppi idonei tra cui residenti in case di cura, persone di età superiore ai 65 anni, operatori sanitari e sociali in prima linea e coloro che sono clinicamente vulnerabili.

Il servizio sanitario nazionale ha aggiunto che lo scorso inverno si è verificato un aumento dell’occupazione degli ospedali e una “pressione record sul personale” a causa della combinazione di coronavirus e influenza.

È stato un inizio anticipato Criticare dalla Royal Pharmaceutical Society perché è arrivata con breve preavviso e potrebbe creare confusione tra i farmacisti e il pubblico. Le campagne di vaccinazione invernale iniziano questo mese anche in Scozia e Irlanda del Nord, mentre il Galles è iniziato la settimana scorsa.

Il Regno Unito ha iniziato a indagare su una variante del coronavirus con molteplici differenze genetiche rispetto ai suoi predecessori, BA.2.86, in agosto dopo che era stata collegata a un “alto tasso di attacco” in un’epidemia in una casa di cura.

READ  Una madre con COVID-19 sta causando il panico in un ospedale di Sydney dopo aver cercato di visitare il figlio gravemente malato

Al 4 settembre, in Inghilterra sono stati identificati 34 casi confermati di BA.2.86, di cui 28 in case di cura. Cinque casi hanno comportato il ricovero in ospedale, nessuno dei quali ha provocato la morte.

La ricerca è stata pubblicata il 9 settembre Egli ha detto Non è stato dimostrato che la variante abbia un “vantaggio di crescita” rispetto ad altre varianti circolanti. L’Health Security Agency del Regno Unito ha inoltre affermato che non vi sono prove sufficienti per collegarlo ai primi indicatori di una maggiore trasmissione di Covid-19 nel Regno Unito o per giudicare quanto fosse grave.

BA.2.86 è stato denominato informalmente online come “Pirola”.

“Mentre crescono le preoccupazioni per le nuove varianti Covid, è imperativo adattare il programma e estenderlo a coloro che sono più a rischio, quindi esorto vivamente tutti coloro che ne hanno diritto a fare domanda il più rapidamente possibile per questa importante protezione nei mesi più freddi”, ha affermato. disse. Steve Russell, Direttore delle vaccinazioni e dei test del NHS.

Nel Regno Unito sono in uso quattro vaccini contro il coronavirus: Pfizer-BioNTech, Moderna, Sanofi/GSK e Novavax.

Le autorità sanitarie di tutto il mondo continuano a monitorare le nuove varianti e sottovarianti del Covid-19, nonché l’efficacia dei vaccini ricostituiti contro di esse. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato in agosto che stava monitorando un ceppo chiamato EG.5, soprannominato “Eris”, che secondo lei mostrava “un vantaggio in termini di crescita e proprietà di fuga immunitaria”, ma non è stato confermato alcun aumento della gravità.

Gli esperti sanitari ritengono che i vaccini Covid riformulati che saranno lanciati negli Stati Uniti questo autunno forniranno protezione contro l’Iris, che ora è diventato il ceppo dominante lì.

READ  Il meglio della scorsa settimana: un paesaggio nascosto sotto il ghiaccio, usare l'intelligenza artificiale per prevedere la ricerca sull'intelligenza artificiale Il digiuno è sicuro per i diabetici

Sia Eris che Pirola sono sottovarianti di Omicron, che ha causato un picco di casi globali alla fine del 2021.

A differenza degli Stati Uniti, dove la distribuzione del vaccino Covid viene spostata al settore privato, i vaccini nel Regno Unito sono disponibili solo attraverso il servizio sanitario nazionale di proprietà statale.

Anche altri paesi europei inizieranno questo mese le campagne di vaccinazione invernale.

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, un organismo dell’UE, ha affermato in un aggiornamento del 7 settembre che i segnali di trasmissione di Covid-19 erano “aumentati rispetto a livelli precedentemente molto bassi” nelle ultime settimane.

Ha sottolineato i “rilevamenti sparsi” del virus BA.2.86 nell’Unione europea, che secondo lei ha il potenziale per un aumento delle reinfezioni perché differisce in modo significativo dai ceppi attualmente circolanti. Tuttavia, ha affermato che non vi era alcuna indicazione che fosse associato a “una malattia più grave o una riduzione dell’efficacia del vaccino contro malattie gravi”.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News