HomesportIl Real Madrid dovrà affrontare una partita difficile contro uno dei migliori...

Il Real Madrid dovrà affrontare una partita difficile contro uno dei migliori giocatori italiani del Napoli: Ancelotti

Calcio – UEFA Champions League – Gruppo C – Real Madrid vs. 1. FC Union Berlin – Santiago Bernabéu, Madrid, Spagna – 20 settembre 2023 l’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti festeggia dopo la partita (Reuters/Isabel Infantes/Archivio foto) Ottenere i diritti di licenza

NAPOLI, Italia (Reuters) – L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ha detto lunedì prima della partita di Champions League che la squadra affronterà una delle migliori squadre d’Italia in quella che potrebbe essere la partita più difficile di sempre nella fase a gironi.

Il Real Madrid, capolista della Liga, ha iniziato il suo tentativo di prolungare la sua 15esima vittoria record in Coppa dei Campioni con una vittoria in extremis per 1-0 sull’Union Berlin il mese scorso, mentre i campioni d’Italia del Napoli, che attualmente sono terzi in Serie A, hanno vinto 2-1 sullo Sporting. Braga. .

La partita di martedì allo Stadio Diego Armando Maradona potrebbe essere fondamentale per l’obiettivo di entrambe le squadre di occupare il primo posto nel Gruppo C.

Ancelotti, ex allenatore del Napoli, ha dichiarato in conferenza stampa: “Giocheremo contro una delle migliori squadre d’Italia. Lo scorso anno hanno fatto molto bene. Sarà una partita competitiva e alla pari perché hanno un livello alto”.

“Sarà per noi la partita più dura della fase a gironi. Non voglio dire che siamo abituati, ma la maglia di questo club ci pesa”.

La partita segnerà anche il ritorno di Ancelotti al Napoli dopo aver diretto 73 partite con il club dal 2018 al 2019, guidando la squadra in una striscia di imbattibilità nella fase a gironi di Champions League prima di essere esonerato con la squadra al settimo posto in Serie A.

READ  Due partite trasferite a Tassie, invito di gruppo per Cats-Dogs

“Ho avuto momenti positivi, è una bellissima città – ha detto Ancelotti -. Ci sono stati anche momenti meno belli, ma ho un ricordo di un’esperienza positiva”.

“Ritirarsi prima di una partita come questa non ha senso. Quando il rapporto tra la società e l’allenatore non ha il giusto feeling è meglio fermarsi”.

“Credo che sia stata la decisione giusta per il Napoli e per me, perché dopo due anni sono tornato nel miglior club del mondo”.

Real Madrid e Napoli si sono incontrate l’ultima volta in Champions League negli ottavi di finale della stagione 2016-17, quando i giganti spagnoli hanno vinto entrambe le gare per 3-1 e hanno vinto il titolo.

(Segnalazione di Janina Nuno Ríos a Città del Messico – Preparato da Muhammad per il Bollettino arabo) Montaggio di Ken Ferris

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda
Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News