SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il pilota della Red Bull completa il “primo viaggio al mondo” attraverso il tunnel

Il pilota acrobatico ha reso possibile l’impossibile con un volo “world first” che sarebbe stato fatale se avesse fatto una mossa sbagliata.

Il pilota acrobatico ha effettuato il “primo volo al mondo”, dopo aver attraversato diversi tunnel sulla strada mentre era in volo.

Dario Costa, pilota professionista e stuntman, ha avviato il suo Zivko Edge 540 appositamente modificato all’interno di uno dei tunnel gemelli di Chatalca sulla North Marmara Expressway, vicino a Istanbul, in Turchia.

Il signor Costa, che ha più di due decenni di esperienza di volo e un diario di oltre 5.000 ore di volo, sogna da anni il viaggio del ‘Pass Tunnel’, descrivendo la sfida come il compito più impegnativo e complesso della sua carriera .

La sfida si è svolta il 4 settembre, con il volo catturato dalla telecamera.

I tunnel di volo, realizzati con pareti ad arco in cemento, sono stati resi difficili dalla luce fioca del primo tunnel.

Con uno spazio aereo limitato, il pilota ha dovuto mantenere l’aereo basso su una traiettoria di volo sulla strada asfaltata, gestendo il comodo margine di soli quattro metri tra ogni punta di ala e le pareti di cemento. Una piccola mossa sbagliata e l’acrobazia finirà in un disastro.

Secondo Red Bull, le modifiche al flusso d’aria nel tunnel, combinate con lo sterzo altamente sensibile del velivolo, hanno richiesto a Costa tempi di reazione inferiori a 250 millisecondi.

Comprensibilmente, l’eccitante pilota è stato il primo a navigare attraverso il tunnel di 360 metri, seguito dal tunnel più lungo di 1.160 metri. Ci sono voluti 43,44 secondi per completare il gioco.

READ  L'attivista di Hong Kong Agnes Chow è stata rilasciata dopo aver scontato una condanna nelle proteste antigovernative

nella situazione attuale, Costa ha affermato che la sfida più grande è stata volare attraverso lo spazio tra ogni tunnel poiché l’aereo è stato colpito da venti trasversali mentre doveva prepararsi per entrare in quello successivo.

“Sembrava succedere tutto molto velocemente, ma quando sono uscito dal primo tunnel, l’aereo ha iniziato a muoversi verso destra a causa del vento trasversale, e nella mia testa tutto ha rallentato in quel momento”, ha spiegato Costa.

“Ho solo reagito e mi sono concentrato sul riportare l’aereo in carreggiata per entrare nell’altro tunnel. Poi nella mia mente, tutto ha accelerato di nuovo. “

Dal decollo all’uscita dal secondo tunnel, il volo ha percorso 2,26 km. E in meno di 44 secondi, Costa ha stabilito un Guinness World Record e altri quattro record.

“Non avevo mai volato in un tunnel in vita mia – nessuno lo aveva fatto prima – quindi c’era un grosso punto interrogativo nella mia testa sul fatto che tutto sarebbe andato come ci aspettavamo”, ha detto Costa. “È stato un enorme sollievo, ovviamente, ma la grande felicità è stata l’emozione principale. Per me, questo è un altro sogno che si avvera”.