HomeTop NewsIl ministro degli Esteri parla con il rappresentante italiano

Il ministro degli Esteri parla con il rappresentante italiano

Il ministro degli Esteri Marc Carnegie ha parlato oggi con il ministro degli Esteri italiano Luigi de Mayo.

I due ministri hanno discusso della lotta contro l’epidemia di COVID-19, compresa la necessità di garantire la disponibilità di vaccini e il recupero di post-epidemia inclusiva e verde.

Alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici 2021, i ministri Carnegie e De Mayo hanno anche discusso dell’attuale presidente e leadership del G20 italiano, che affrontano questioni chiave nell’affrontare il cambiamento climatico, ridurre le disparità globali e promuovere priorità condivise per la protezione dei diritti umani in tutto il mondo. Ricostruire economie più flessibili dopo l’epidemia.

A seguito di un recente attentato terroristico nella Repubblica Democratica del Congo, il Ministro Carnegie ha espresso le sue condoglianze a nome del Canada, che ha causato la morte di Luca Attancio, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, e Vittorio Igovacchi, una polizia militare italiana ufficiale.

I ministri hanno ribadito il loro impegno comune a promuovere solide relazioni atlantiche e bilaterali e a rafforzare la cooperazione tra i due paesi.

READ  Il Movimento 5 Stelle italiano sull'orlo del collasso
Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News