SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il futuro degli operatori sanitari è incerto poiché migliaia rimangono non vaccinati prima della scadenza

Il direttore sanitario, Keri Chant, ha affermato di essere fiduciosa che gli operatori sanitari continueranno a raggiungere un alto tasso di vaccinazione a beneficio dei loro pazienti.

Mercoledì il New South Wales ha riportato 1.259 nuovi casi locali di coronavirus e 12 decessi, poiché mercoledì il coprifuoco è stato revocato in 12 aree di interesse del governo locale su consiglio della polizia e delle autorità sanitarie.

L’80% delle persone di età pari o superiore a 16 anni ha ricevuto la prima dose del vaccino, mentre il 47,5% della popolazione ammissibile è stato completamente vaccinato.

Sono stati ricoverati 1.241 pazienti affetti da coronavirus, di cui 234 in terapia intensiva e 108 necessitano di ventilazione. Tra i casi in terapia intensiva, 185 non sono stati vaccinati.

Il dott. Kerry Chant, Chief Health Officer del NSW, ha contattato l’aggiornamento COVID-19 mercoledì.a lui attribuito:Janie Barrett

L’ultimo rapporto di monitoraggio del NSW Health su COVID-19 ha rivelato che 351 operatori sanitari avevano contratto il coronavirus nell’epidemia a partire dal 28 agosto, mentre 7 medici avevano contratto nello stesso periodo.

Gerard Hayes, segretario di HSU nel NSW, ha affermato che il sistema sanitario aveva bisogno di una “posizione molto chiara” su come trattare i lavoratori che non erano stati vaccinati entro il 30 settembre.

“Saranno espulsi, ridistribuiti o abbandonati?” Egli ha detto.

Nell’e-mail inviata martedì ai dipendenti del WSLHD, il CEO Graeme Loy ha affermato che 13.492 lavoratori sono stati completamente vaccinati, 796 hanno ricevuto una singola dose, mentre 1.979 devono ancora ricevere la vaccinazione.

Gli operatori del Western Sydney Hospital si prendono cura di 228 pazienti COVID-19 e più di 3.700 pazienti COVID-19 nella comunità.

READ  La ricerca conclude che i prodotti per la casa comuni dovrebbero riportare avvertenze sull'asma

La dottoressa Chant ha affermato di essere fiduciosa che NSW Health possa lavorare efficacemente con qualsiasi dipendente per incoraggiare l’adozione del vaccino, come con altre vaccinazioni obbligatorie.

“[We] Ha sempre un approccio compassionevole e premuroso perché sappiamo che l’istruzione e l’informazione sono il modo migliore per trasformare le persone”.

Il segretario all’istruzione Sarah Mitchell ha affermato che il personale scolastico che non ha ricevuto una seconda vaccinazione entro la scadenza senza un’esenzione valida rischia di perdere il lavoro. “Faremo tutto il possibile per aiutarli a evitare questo risultato, ma dobbiamo mettere al primo posto la sicurezza degli studenti e del personale”.

Per i lavoratori dell’ospitalità e i clienti, la signora Berejiklian ha affermato che non ci sarebbe stata alcuna elusione della vaccinazione obbligatoria quando lo stato inizierà a riaprire la vaccinazione al 70% con una doppia dose.

“La legge sarebbe che se non sei vaccinato, non sarai in grado di frequentare quei luoghi che sono sulla nostra tabella di marcia… e ciò che le persone scelgono di fare individualmente è su di loro, in termini di questioni legali”, ha detto. .

La Berejiklian ha affermato che la consulenza legale su come il governo dovrebbe far rispettare la legge tra i lavoratori dell’ospitalità e le imprese è stata “gestita attraverso il sistema di gabinetto nazionale” in linea con il rapporto Doherty.

Il governo sta ancora valutando se le aziende saranno penalizzate per l’accettazione di clienti non vaccinati.

“In questo momento stiamo attraversando questo regime di conformità per dare alle aziende un preavviso sufficiente prima che aprano… e dipenderà dalle dimensioni dell’azienda. Sappiamo che molte piccole imprese lo stanno facendo abbastanza duramente”, ha affermato la signora Berejiklian .

READ  Quanto tempo dobbiamo aspettare perché l'Australia introduca una tassa sulle bevande zuccherate?

46 nuovi casi sono stati segnalati mercoledì a Illawarra-Shoalhaven, 27 a Hunter, 11 nella costa centrale, 10 nell’estremo ovest del NSW, 6 nel occidentale del NSW, 7 nel sud del NSW e due nell’area di Murumbidji.

Tieniti informato sugli sviluppi più importanti relativi alla pandemia con il Corona Virus Update. Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale.