Il decollo di Chandrayaan-3 catturato dal finestrino di un aereo è semplicemente fantastico

Chandigarh, 16 luglio

Venerdì l’India ha lanciato la sua ambiziosa terza missione lunare, Chandrayaan 3, osservando una rara impresa di esplorazione lunare fino ad oggi da parte di Stati Uniti, Cina ed ex Unione Sovietica.

Il terzo volo lunare di ISRO in 15 anni L’attesissimo Chandrayaan 3 ha intrapreso il suo viaggio di un mese verso la luna, con lo zaino in spalla sull’ultimo veicolo di lancio per carichi pesanti di ISRO, il “ragazzo grasso” LVM3-M4, dallo spazioporto qui.

Al termine del conto alla rovescia di 25 ore e mezza, l’LVM3-M4 (precedentemente GSLVMkIII), soprannominato anche “Fatboy” per la sua capacità di sollevamento pesi, è decollato maestosamente dallo spazioporto in orario alle 14:35 dalla seconda rampa di lancio, lasciando una scia di denso fumo arancione.

Migliaia di spettatori, che si erano riuniti a Sriharikota per assistere al lancio sin dal mattino, sono scoppiati in forti applausi e hanno applaudito mentre il veicolo di lancio volava in un cielo senza nuvole.

Nel frattempo, la cerimonia di lancio è stata seguita da milioni di telespettatori entusiasti in televisione e sui social media.

Tuttavia, è ora emerso un video unico del lancio catturato dalla telecamera dal finestrino di un aereo che stava volando da Chennai a Dhaka. Il video è stato condiviso su Twitter dal dottor PV Venkitakrishnan, direttore (in pensione), ISRO Materials ed esperto di produzione di missili.

Ha sottotitolato le immagini come “Chandrayan 3 che si lancia dal volo. Qualche tempo dopo il decollo da Chennai al volo di Dhaka, il pilota ha annunciato di aver assistito a questo evento storico”.

READ  Un enorme buco nel Messico centrale minaccia di inghiottire la casa

Dalla condivisione, il video ha ricevuto un gran numero di visualizzazioni e innumerevoli Mi piace.

Circa 16 minuti dopo il decollo, Chandrayaan 3 si è separato dal razzo e ha fatto il giro della Terra circa 5-6 volte in un’orbita ellittica con 170 km più vicino e 36.500 km dalla Terra in movimento verso l’orbita lunare.

Il razzo LVM3 è composto da tre moduli: il propellente, il lander e il rover (che si trova all’interno del lander).

Dopo la separazione dal veicolo di lancio, l’unità di propulsione insieme alla sonda proseguirà per un lungo viaggio di oltre un mese per raggiungere l’orbita lunare fino a salire a 100 km sopra la superficie lunare.

Dopo aver raggiunto l’altitudine richiesta, il lander inizierà la sua discesa per un atterraggio morbido sulla regione del polo sud della Luna. Gli scienziati dell’ISRO hanno affermato che questa importante procedura dovrebbe svolgersi entro il 23 o 24 agosto.

La missione dovrebbe supportare future missioni interplanetarie. (con input dell’agenzia)


#Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto