SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I taxi elettrici volanti potrebbero travolgere Brisbane per le Olimpiadi del 2032, afferma lo scienziato futuristico dell’aviazione Skyportz

Un piano per far volare taxi elettrici su Brisbane in tempo per le Olimpiadi del 2032 potrebbe essere più di una fantasia, poiché una società australiana mira a costruire un hub di aerotaxi vicino alla città entro due anni.

Il CEO di Skyportz, Clem Newton-Brown, ha dichiarato a ABC Radio Brisbane che la sua azienda farà parte dell’Australian Manufacturing Advanced Centre of Excellence che dovrebbe essere istituito nella regione del Moreton Bay Council entro il 2023.

Newtown Brown ha affermato che la sua azienda voleva che i taxi elettrici operassero nell’area di Brisbane in tempo per le Olimpiadi, collegando località che potrebbero non avere collegamenti di trasporto facili.

“tutti [air taxi] L’industria è in declino da diversi anni, ma nell’ultimo anno o giù di lì è diventato chiaro che i primi piloti dei circa 300 velivoli in fase di sviluppo, principalmente negli Stati Uniti, sono vicini alla certificazione”, ha affermato Newton-Brown. .

“Volano e hanno persone all’interno. Non sono ancora commerciali, ma prevediamo di avere tra cinque anni alcuni aerei in grado di trasportare legalmente persone, fondamentalmente elicotteri elettronici”.

Sperimentale o automatizzato

Newtown Brown ha affermato che i taxi aerei elettrici sarebbero stati inizialmente guidati da una persona prima di diventare completamente automatizzati man mano che la tecnologia e le normative si sviluppavano.

Ha detto che in Australia, le normative statali e federali dovrebbero cambiare per consentire agli aerotaxi di operare in modo efficace, e la sua compagnia stava parlando con il governo del Queensland.

Anche la brasiliana EmbraerX sta lavorando per fornire aerotaxi a Melbourne entro il 2026, annunciando l’anno scorso una partnership con Airservices Australia per sviluppare concetti per un pratico servizio di aerotaxi in Australia.

Immagine concettuale di un grande edificio con un'area di atterraggio per aerotaxi
L’hub di aerotaxi Skyportz sarà integrato nei piani per un centro di produzione avanzato a Moreton Bay.(In dotazione: Skyportz)

Nel 2018, l’Autorità per la sicurezza dell’aviazione civile ha dichiarato che la partecipazione aerea era possibile entro cinque anni.

“Il primo stato a emanare regolamenti vedrà un enorme boom nella sua economia dagli investimenti all’industria”, ha affermato Newton-Brown.

“Ci stiamo concentrando su siti in cui pensiamo di poter ottenere permessi di atterraggio per elicotteri e il sito di Moreton Bay sarà inizialmente un sito per elicotteri.

“[That] Si trasformerà in un sito di taxi elettrici”.

vedere le olimpiadi

Newton-Brown ha affermato che inizialmente il costo di un aerotaxi sarà “un po’ più di un taxi ma più economico di un elicottero” e diventerà gradualmente più economico man mano che si sviluppano altre innovazioni.

La posizione è ideale per lo snodo dei trasporti, ha affermato Ty Hermans, direttore dell’Australian Advanced Manufacturing Centre of Excellence.

“Per noi, ha perfettamente senso che il design del centro di produzione più avanzato d’Australia includa il sistema di trasmissione più avanzato nel suo design”, ha affermato.

READ  La modesta crescita delle vendite dei supermercati Coles mostra che il comportamento di acquisto australiano è "normale" a causa della mania di Covid