HomescienceI robot aiutano a fermare le malattie infiammatorie

I robot aiutano a fermare le malattie infiammatorie

La necroptosi, un tipo di morte cellulare associata all’infiammazione, è stata a lungo sospettata come la “causa” di molte malattie debilitanti associate a malattie dell’intestino, della pelle e dei polmoni. Tuttavia, identificare le cellule che subiscono necroptosi in situazioni di vita reale è stato difficile.

Il dottor Andre Samson, del WEHI e co-leader dello studio, ha affermato che i risultati hanno risolto un’area scientifica difficile e fortemente dibattuta.

“È molto emozionante poter finalmente cogliere la necrosi sul fatto”, ha detto il dottor Sampson.

Nuovi metodi identificano con precisione la necrosi cellulare nei pazienti affetti da colite ulcerosa o morbo di Crohn, fornendo importanti informazioni su come il processo di morte cellulare contribuisce a molte malattie infiammatorie.

I risultati hanno anche rivelato che la necroptosi risponde non solo all’infiammazione, ma anche ai cambiamenti batterici o ai problemi immunitari.

“Tra gli altri risultati, abbiamo anche scoperto che quando proteine ​​come Caspase-8 si aggregano nelle cellule, è un segno di necrosi”, ha detto il dottor Samson.

“Si tratta di un grande passo avanti nel nostro percorso verso la fornitura di nuovi farmaci in grado di trattare un lungo elenco di malattie infiammatorie arrestando la necrosi.

“Ci aiuta a capire quando e dove si verifica la necrosi, sia in condizioni di salute che di malattia”.

READ  La Cina lancia la sonda Chang'e-6 per studiare il lato oscuro della Luna Novità sullo spazio
Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News