HomeTop NewsI ministri egiziano e italiano esplorano la cooperazione sulle energie rinnovabili

I ministri egiziano e italiano esplorano la cooperazione sulle energie rinnovabili

Immagine rappresentativa. Credito: Canva

Il Ministro dell’Elettricità egiziano Mohamed Shaker ha avuto in Italia un significativo incontro con il Ministro dell’Industria Adolfo Urso. Una delle principali priorità è esplorare modi per migliorare la cooperazione nel campo delle energie rinnovabili e facilitare la transizione verde.

Croato_in_aprile

Esprimendo la sua soddisfazione, il Ministro Shekhar ha elogiato la recente tavola rotonda ad alto livello su “Transizione verde ed energia rinnovabile in Egitto” e ha apprezzato gli sforzi proattivi dell’Italia per rafforzare i legami con l’Egitto. Il Ministro Shaker ha sottolineato l’importante ruolo dell’Italia come uno dei più importanti partner commerciali dell’Egitto, evidenziando i legami storici profondamente radicati tra i due Paesi.

Ginkgo

Il Ministro Shekhar ha sottolineato la continua cooperazione tra Egitto e Italia in vari campi, soprattutto in quello energetico. All’incontro hanno partecipato illustri rappresentanti di entrambi i paesi e rappresentanti di diverse aziende italiane ed egiziane impegnate in iniziative nel campo delle energie rinnovabili.

I chilometri di oggi

La tempistica dell’incontro è particolarmente importante in un momento in cui la comunità globale entra in un’era di transizione energetica alimentata dal cambiamento climatico. Il ministro Shekhar ha sottolineato l’imperativo per governi, aziende e individui di adattare i propri metodi di produzione e modelli di consumo di elettricità in risposta a un panorama energetico guidato dai cambiamenti climatici, dalla crescente domanda di energia e dai progressi tecnologici.

Riconoscendo l’importante ruolo delle energie rinnovabili nella diversificazione del mix energetico e nel raggiungimento dello sviluppo sostenibile, il Ministro Shekhar ha ribadito l’impegno dell’Egitto a sfruttare le fonti energetiche rinnovabili.

Adolfo Urso ha elogiato gli straordinari risultati ottenuti dall’Egitto, soprattutto nei settori dell’energia e dello sviluppo. Egli ha sottolineato che la sua visita in Egitto testimonia l’interesse politico condiviso da entrambi i paesi, poiché l’Italia è interessata ad investire nel settore egiziano delle energie rinnovabili.

READ  L’Italia lancia il visto nomade digitale per i lavoratori a distanza

Urso ha elogiato l’importante posizione dell’Egitto come porta d’ingresso verso l’Africa ed ha espresso il vivo interesse dell’Italia nel sostenere progetti di sviluppo non solo in Egitto ma in tutto il continente africano.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News