HomeTechGioco Bethesda "piccolo" e "oceano poco profondo"

Gioco Bethesda “piccolo” e “oceano poco profondo”

Il gioco non piace a Stephanie Sterling, una delle critiche più famose e stravaganti dei media di videogiochi Campo stellare.

Ciò potrebbe non essere una grande sorpresa. Sterling si è fatta un nome diventando uno dei critici più accaniti e severi del settore. Raramente, se non mai, offrono critiche e talvolta – anche quando sono d’accordo con il punto generale di Sterling – penso che potrebbero andare oltre. A volte sento la vera rabbia fermentare nei contenuti di Sterling, e talvolta la rabbia può renderci ciechi (anche se a volte può anche aiutarci a vedere chiaramente).

Questo è un po’ il caso della sterlina Campo stellare Recensione Anche se sono d’accordo con molti dei singoli punti, non sono sicuro di poter dare a questo gioco un punteggio così basso. Nonostante tutto sbaglia, molte cose vanno bene.

(Sterling, che si è dichiarato non binario nel 2020, usa i pronomi lui/loro. Includono commenti sociali all’inizio della conversazione Campo stellare recensione, scrivendo: “Descrivere Starfield come il gioco meno dirompente di Bethesda è come definire qualsiasi gioco TERF come il meno imbarazzante dirompente. D’altra parte, considerato come Zenimax e Bethesda Sembra che tratti i dipendenti transgenderQuesto confronto potrebbe essere troppo vicino a casa. “).

Puoi Leggi la recensione completa qui.

La migliore osservazione di Sterling è che il gioco sembra un “oceano poco profondo”. loro scrivono:

Starfield, in senso geografico, grandema i suoi numerosi mondi sono deserti, abitati dalle stesse caratteristiche del terreno, copiati e incollati a un livello così estremo, che ogni nuovo pianeta sembra uguale al precedente e le dimensioni grezze significano meno di niente.

Gli NPC ripetitivi balbettano con poco più di una manciata di slogan da offrire, le missioni si trasformano in estenuanti missioni di recupero, i viaggi spaziali richiedono menu per navigare perché i pianeti visibili dalla finestra della tua nave potrebbero anche essere in formato jpeg e ogni grotta è la stessa.

Niente di tutto ciò ispira soggezione, trasmette la scala o trasmette la sensazione di abitare in un mondo vivo e pulsante.

Starfield lo è piccolo.

Un piccolo gioco con una piccola visione.

[…]

Starfield è un oceano poco profondo, che nasconde la sua mancanza di ambizione creativa dietro le dimensioni fisiche dell’universo Una piccola, piccolissima parte Dove conta.

Il risultato finale? 4/10, un punto in meno rispetto al piuttosto Recensione meno approfondita di Pasteed è più di due punti inferiore al punteggio utente Metacritic che attualmente si trova a un livello insignificante 6.4 su XboxE 5.6 su PC.

READ  Il tribunale nega l'ultimo tentativo della FTC di impedire a Microsoft di acquistare Activision Blizzard

È di gran lunga il punteggio più basso che il gioco abbia mai ricevuto e il punteggio più basso registrato su Metacritic, anche se questo rende Sterling il critico più onesto o il più grande troll è una questione di opinione.

Non ho finito il gioco da solo, ma mi diverto altrettanto e urlo al computer per la frustrazione mentre gioco. Per un gioco di questa portata, ci sono troppi problemi di cui tenere conto e possono essere facilmente risolti dai modder che lavorano gratuitamente in meno di una settimana. Semplicemente non ci sono scuse.

Non ho idea di quale sarà il mio risultato finale in teoria, ma posso tranquillamente dire che questo è un gioco di grande ambizione e spesso un completo disastro. Avrò più appunti in futuro, ma per ora mi chiedo cosa ne pensi: Sterling ha ragione? O lui Campo stellare Il capolavoro che tutti speravano fosse?

Fammi sapere su Twitter O Facebook.

Seguimi Twitter. pagando Il mio sito web.

Riccardo Auriemma
Riccardo Auriemma
"Esperto di Internet. Fan della TV. Analista esasperatamente umile. Pioniere di Twitter impenitente. Fanatico del caffè freelance."
Must Read
Related News