HomeTop NewsFrancois, Carro e Russetti portano l'Italia in 13 posizioni olimpiche

Francois, Carro e Russetti portano l’Italia in 13 posizioni olimpiche

Test olimpici italiani

Sabato 3 aprile a Richion si sono svolti i 4 giorni di gare olimpiche italiane. Durante l’incontro, 3 nuovi nuotatori hanno aggiunto i loro nomi alla lista olimpica del paese Sarah Franceschi, Martina Carro, E Alberto Rosetti Ciascuno era disponibile secondo gli standard di qualificazione olimpica nei rispettivi eventi.

400 I.M. Sarah Fran ச ois ha superato la squadra vincendo sotto la qualificazione olimpica con un punteggio di 4: 37.06 con un punteggio di 4: 37.06. Questa è la seconda prestazione olimpica del franchise, gareggiando nelle gare di 400 IM a Rio, dove è arrivato 30 ° per l’Italia con un tempo di 4: 48.48.

Prima di quel franchise di 4: 37.06 aveva un nuovo PP e l’incontro non era mai veramente sotto i 4:40. Il suo miglior tempo precedente nel 2016 è stato di 4: 40.03.

Due giorni dopo la qualificazione del francese, Martina Carro Gettando un nuovo record italiano, è diventata la prima donna a nuotare sotto 1:06 in questo evento. Carro ha segnato 1: 05.86 Benedetta PilatoIl precedente NR di 1: 06.02, così come il taglio olimpico di 1: 06.99.

Insieme a Cororo sul palco, Benedetta Pilato e Arianna Castigilioni Legato a venerdì con 1: 06.00 e secondo gli standard di qualificazione olimpica. Tuttavia, Castiglioni non sarà in rosa per l’evento, poiché Platone ha nuotato 1: 06.02 a dicembre 2020 per riconquistare un posto in rosa.

Dopo aver centrato 1: 07.56 al 20 ° posto a Rio nel 2016, Cororo è ora ben al di sotto del tempo registrato all’evento. Carro, che ha nuotato per vincere il bronzo ai Campionati del mondo di Guangzhou, è sceso a 1: 06.36 nell’estate del 2019.

READ  Nonostante l'abbandono contro la Spagna, l'Italia di Spalletti dovrebbe restare fedele al proprio stile

Terza e ultima qualificazione per l’Italia al meeting Alberto Rosetti Nella quarta giornata ha nuotato un nuovo record italiano di 1: 57.13. Mentre Russetti ha ridotto il proprio record italiano a 1: 58.09, quella nuotata è scesa sotto 1:58. Supponendo che fosse più veloce di quanto ridotto a 1: 58,99, il nuoto gli è valso un posto nella squadra olimpica.

L’Italia ora guarda alla lista dei 13 olimpici per il nuoto in piscina ai Giochi di Tokyo 2020, insieme a Fran ெ ois, Carro e Rosetti:

Elenco olimpico italiano attuale (nuoto in piscina)

L’incontro sarà l’ultima grande qualificazione olimpica italiana, ma gli atleti ne avranno tecnicamente uno per qualificarsi a Tokyo nel 2021 Set Goal Trophy questo giugno.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News