SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

covid geelong: nuovo caso, rilevamento delle acque reflue fairhaven, ingresso dell’iride

Giovedì verrà aperto un nuovo sito di test Covid a Torquay per distribuire l’onere dell’aumento della domanda in tutto il distretto di Geelong.

Le autorità sanitarie hanno invitato i residenti in alcune parti della costa del surf a sottoporsi a test per Covid-19 dopo la scoperta di acque reflue ad Aireys Inlet e Fairhaven.

Il distretto di Geelong ha registrato un nuovo caso annunciato mercoledì, ritenuto essere contatti familiari di un caso esistente.

Data e ora aggiuntive elencate dell’esposizione di livello 2 a Coffee Hit presso il centro commerciale Waurn Ponds per venerdì 10 settembre dalle 11:00 alle 12:00, Sul retro di una manciata aggiunto Martedì.

Chiunque abbia frequentato la sede tra quei tempi deve essere sottoposto a test e isolamento fino a quando non riceve conferma di un risultato negativo.

Il professor Eugene Athan, direttore della Barron Southwest Public Health Unit, ha confermato che ci sono stati 13 casi attivi in ​​sette famiglie nel distretto di Geelong.

“Ciò include un ulteriore caso positivo che è stato registrato ieri nella nostra zona, ma questo caso era un noto contatto familiare del caso confermato di Ocean Grove ed è già stato isolato per la durata dell’infezione”, ha affermato.

Il responsabile sanitario del Victoria, Brett Sutton, ha dichiarato mercoledì che le persone sulla costa del surf, in particolare quelle nelle città in cui sono state rilevate acque reflue, hanno sviluppato sintomi o hanno frequentato il sito di esposizione, dovrebbero farsi avanti per i test.

“Siamo sempre preoccupati se otteniamo un’esposizione alle acque reflue o se ci sono siti di esposizione”, ha detto.

“Vogliamo provare a rilevare eventuali casi che potrebbero esistere, determinare se ci sono siti che mostrano, se si tratta di un caso recuperato o di qualche altra spiegazione”.

READ  Il consiglio comunale di Vancouver approva una proposta di sezione "pedonale prima" di Commercial Drive

La domanda per il test è rimasta forte in tutta la città, con oltre 2.300 prese martedì.

Un ulteriore sito di test sarà allestito a Torquay a partire da giovedì e il Geelong Showgrounds rimarrà aperto per il resto della settimana su richiesta.

“È importante che le persone delle aree di Fairhaven/Aireys Inlet cerchino di sottoporsi a test se hanno sintomi o hanno frequentato il sito di esposizione”, ha affermato il professor Athan.

viene Ballarat è chiusa da sette giorni Dopo due nuovi casi e una serie di rilevamenti di liquami in varie periferie.

Ma il primo ministro Daniel Andrews ha affermato che le infezioni di Geelong erano in gran parte “casi controllati” e che la maggioranza era stata in stretto contatto, il che significa che la regione sta evitando un ritorno al blocco per ora.

“Quando controlliamo le catene di trasmissione, dove abbiamo fiducia di controllare quei focolai, quelle comunità rimangono aperte”, ha detto Andrews.

Dopo che i lavoratori chiave si sono recati inconsapevolmente nei supermercati locali mentre è risultato positivo, Andrews ha affermato che i supermercati stanno facendo un “lavoro eccezionale” nel proteggere dipendenti e clienti.

Ci sono molte attività autorizzate. Non è un rischio zero, ma l’alternativa è non avere nulla sugli scaffali dei supermercati.

Una portavoce di Coles ha confermato che i manager di Melbourne e Ocean Grove hanno visitato i negozi come lavoratori essenziali autorizzati.

“I membri del team sono lavoratori essenziali e hanno fatto la cosa giusta: indossare una maschera, igienizzare le mani regolarmente e sottoporsi a test secondo necessità”, ha affermato.

Gli allenatori continueranno a sostituire la maggior parte dei servizi V/Line giovedì poiché centinaia di dipendenti continuano a essere isolati

READ  Gli immigrati scatenano polemiche demografiche nell'Europa meridionale

Ulteriori servizi di punta sono stati aggiunti alla linea Geelong.

Ai passeggeri viene chiesto di pianificare in anticipo e controllare online gli orari dei servizi.

Ospedali privati ​​non ancora incaricati del personale JABS

I due ospedali privati ​​di Geelong stanno incoraggiando tutto il personale a vaccinarsi contro il Covid-19, ma non l’hanno ancora ordinato.

I leader dell’Epworth Geelong e del St John of Jude Hospital hanno sostenuto le richieste al governo di emettere vaccini, ma non hanno offerto politiche individuali.

Il St Vincent’s Hospital di Melbourne è diventato il primo ospedale pubblico del Victoria a rendere obbligatorie le vaccinazioni Covid per tutto il personale, gli appaltatori e i volontari.

Oltre il 70% del personale di assistenza è stato accoltellato due volte e si prevede che il numero del personale completamente vaccinato aumenterà nelle prossime settimane, ha affermato Stephen Roberts, amministratore delegato del St John of Jude Hospital.

Ha detto che l’ospedale ha richiesto a tutto il personale di essere vaccinato con altre vaccinazioni obbligatorie.

Il Nuovo Galles del Sud e l’Australia occidentale richiederanno presto che tutti gli operatori ospedalieri siano completamente vaccinati contro il coronavirus e il governo federale ha imposto la vaccinazione per gli operatori sanitari agli anziani entro il 17 settembre.

Nella corrispondenza di St John of God, fornitori e appaltatori sono stati informati in modo più dettagliato sulle scadenze per la vaccinazione nel Victoria, a meno che non venga emesso un ordine.

L’amministrazione dell’ospedale non ha detto se stava valutando l’attuazione dei suoi poteri prima di prendere decisioni governative.

“La comunità si aspetta giustamente che gli ospedali e altri luoghi che forniscono servizi sanitari siano ambienti sicuri per ricevere cure, cure e supporto, quindi la vaccinazione obbligatoria aiuta a rendere i nostri ospedali il più sicuri possibile e a mantenere la fiducia della comunità nel sistema sanitario”, ha affermato Roberts. .

READ  Il WTTC accoglie con favore la decisione dell'Italia di abolire i requisiti di quarantena per i viaggiatori vaccinati nel Regno Unito

Lachlan Henderson, CEO di Epworth Healthcare, ha affermato che la vaccinazione completa riduce le possibilità di contrarre e trasmettere il Covid-19.

“Epworth sostiene qualsiasi decisione statale o federale di imporre vaccinazioni per gli operatori sanitari per proteggere i nostri pazienti e gli altri”, ha affermato.

“Molti del nostro personale clinico di base in aree ad alto rischio come i nostri dipartimenti di emergenza, unità di terapia intensiva e reparti di oncologia sono già stati vaccinati”.

Il vice primo ministro James Merlino ha dichiarato martedì che sono in corso colloqui su quali industrie e settori potrebbero essere soggetti a vaccinazioni obbligatorie.

“La mia opinione sulla vaccinazione è la nostra strada attraverso questa pandemia, e che tu sia un insegnante, un operatore di supporto educativo o uno studente, fatti vaccinare”, ha detto.

Con Grant MacArthur e Gilbert Gardiner