HomeEconomyCovid-19: a settembre riprendono i voli rossi dall'Australia

Covid-19: a settembre riprendono i voli rossi dall’Australia

I kiwi bloccati in Australia potranno prenotare voli di ritorno per la Nuova Zelanda a partire da settembre.

Tuttavia, la loro capacità di tornare dipenderà dalla capacità di assicurarsi uno spazio in Isolamento gestito e quarantena (MIQ).

MIQ ha annunciato che i voli da un numero selezionato di località in Australia saranno disponibili in un numero limitato di date a settembre, insieme ai voucher MIQ.

Bubble over Tasman è attualmente sospeso.

Ian McGregor/Staff

Bubble over Tasman è attualmente sospeso.

Coloro che desiderano viaggiare dovranno assicurarsi il proprio voucher MIQ allo stesso modo di chiunque altro torni in Nuova Zelanda e si applicheranno le normali regole relative al pagamento del soggiorno.

Per saperne di più:
* COVID-19: l’agente di viaggio dirotta i kiwi bloccati in Australia via Singapore per tornare a casa
* Covid-19: MIQ si scusa per la risposta di Twitter dopo l’annuncio delle stanze in pausa
* Covid 19 Nuova Zelanda: l’Australia chiude una bolla di viaggio di sola andata dalla Nuova Zelanda

È richiesto anche un test negativo prima del viaggio per il viaggio.

“Siamo consapevoli che un certo numero di neozelandesi in Australia non è stato in grado di tornare dalla sospensione dei viaggi senza quarantena con l’Australia a luglio, quindi sono molto felice di riprendere i voli dall’Australia per riportare a casa più persone”, ha aggiunto. presidente del MIQ Rose King ha detto.

King ha avvertito della “elevata domanda” per gli spazi MIQ.

“L’attuale epidemia in Nuova Zelanda sta esercitando ulteriore pressione sulla capacità del MIQ, poiché le strutture MIQ vengono utilizzate per tutti i casi positivi di Covid-19”.

Nei prossimi giorni sarà annunciata una tempistica per l’emissione dei voucher di volo e dei voucher MIQ. Si consiglia ai viaggiatori di controllare gli aggiornamenti su Viaggia con l’Australia Una pagina sul sito del governo sul Covid-19.

READ  I titoli bancari sono ai livelli più alti degli ultimi 35 anni. Attenzione alla sacca d'aria

Quando una bolla si è aperta in Tasman ad aprile, “Voli rossi” – Coloro che trasportano passeggeri a cui è stato chiesto di entrare all’aeroporto MIQ all’arrivo – sono stati messi a terra, poiché tutti i voli dall’Australia sono diventati voli ecologici.

Ma significa che quando il governo della Nuova Zelanda ha sospeso l’organizzazione del viaggio senza quarantena il mese scorso, non c’erano voli dall’Australia.

in alcuni casi Il kiwi ha dovuto viaggiare per Singapore tornare in Nuova Zelanda.

Mentre il governo inizialmente ha messo la bolla trans-tasmaniana in un intervallo di otto settimane, gli esperti hanno affermato che lo è È improbabile che i preparativi per il viaggio riprendano, mentre l’Australia lotta per controllare una specie delta altamente contagiosa.

governo australiano Ha anche sospeso i viaggi senza quarantena dalla Nuova Zelanda, come risultato del conglomerato della comunità neozelandese.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News