SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Confessione di Novak Djokovic, Ash Party

Novak Djokovic, Ash Party e John Peers, nella foto qui alle Olimpiadi di Tokyo.

Il ritiro di Novak Djokovic ha dato le medaglie di bronzo ad Ash Party e John Pearce. Foto: Getty

Novak Djokovic ha fatto una confessione incredibile Ha subito “più infortuni” alle Olimpiadi di Tokyo e non è sicuro di poter giocare agli US Open.

Djokovic ha perso le staffe e la partita Nel match per la medaglia di bronzo contro Pablo Carreno Busta prima del ritiro dal match per la medaglia di bronzo nel doppio misto.

“Io non credo ciò”: La star australiana del running si lancia in una straordinaria gara di 100 metri

‘Perbacco’: Il mondo è rimasto sbalordito dal dramma “folle” della finale femminile

tirando fuori Bronzo assegnato ad Ash Party e John Pearce In tournée dopo la scoperta dell’infortunio alla spalla di Djokovic.

Djokovic ha affrontato molte critiche sui social media per aver rubato alla compagna di doppio Nina Stojanovic la possibilità di vincere una medaglia olimpica, e molti erano arrabbiati per non aver potuto vedere Djokovic e Barty affrontarsi.

Tuttavia, il numero uno del mondo in seguito ha rivelato l’entità delle sue ferite, ammettendo di non sapere se sarà in grado di prendere il suo posto agli US Open alla fine di questo mese.

“Ho a che fare con gli infortuni”, ha detto in una conferenza stampa post-partita.

“Spero che non mi impedisca di andare agli US Open, che è il mio prossimo grande obiettivo.

“Mi scuso con tutti i tifosi in Serbia che sono rimasti delusi. So che tutti si aspettavano una medaglia, l’ho fatto anch’io. Mi dispiace per Nina perché non abbiamo lottato per una medaglia mista, ma il mio corpo ha detto ‘basta'”.

READ  Romelu Lukaku: l'attaccante dell'Inter arriva a Londra per completare il trasferimento record del Chelsea | notizie di calcio

“Spero che le conseguenze fisiche non creeranno un problema per me agli US Open, ma è qualcosa di cui non sono sicuro in questo momento.

“Ho giocato sotto farmaci, dolore e stanchezza anormale. Ma ripeto, il mio cuore è al posto giusto, perché so di aver dato il massimo. Amo giocare per il mio paese. Sfortunatamente, non ho ottenuto il risultato che ho voluto, ma questo è lo sport, stiamo andando avanti. .

Il 34enne serbo sta cercando di diventare il primo uomo a completare un Grande Slam da Rod Laver nel 1969, quando gli US Open prendono il via il 30 agosto.

Il ritiro del doppio misto è arrivato dopo che il 20 volte campione principale ha perso le staffe durante il percorso per 6-4, 6-7 (6/8), 6-3 contro Pablo Carreno Busta nella partita per la medaglia di bronzo nel singolare.

Novak Djokovic, nella foto qui, perde contro Pablo Carreno Busta nella partita per la medaglia di bronzo olimpica.

Novak Djokovic assiste alla sua sconfitta contro Pablo Carreno Busta nella partita per la medaglia di bronzo olimpica. (Foto di Abi Barr/Getty Images)

Novak Djokovic promette di tornare dopo il crepacuore

Djokovic stava puntando a due medaglie d’oro quando ha giocato nelle semifinali di singolare e doppio misto venerdì.

Ma meno di 24 ore dopo che le sue speranze d’oro erano finite, si stava preparando a lasciare l’Ariac Tennis Court senza una medaglia di alcun colore.

Ha perso una partita estenuante contro Carreno Busta che è durata due ore e 47 minuti con un caldo afoso, nonostante abbia salvato cinque match point.

Il miglior risultato dell’icona sportiva serba alle Olimpiadi è ancora la medaglia di bronzo a Pechino nel 2008.

READ  Il taglio dei soldi di Minnga, l'allenatore di canguri australiani, i soldi di Minnga, la Coppa del Mondo di Rugby League

“Semplicemente non mi sono convertito ieri e oggi”, ha detto Djokovic, che ha perso il singolare contro Alexander Zverev Ha terminato il suo spettacolo “Golden Slam”.

“Anche il livello del tennis è diminuito a causa dell’esaurimento fisico e mentale”.

La sua prossima occasione per vincere un titolo olimpico sarà a Parigi tre anni dopo, quando avrà 37 anni.

Il seme numero 1 al mondo ha promesso di tornare sulla scena olimpica con una vendetta.

“So che mi riprenderò – ha insistito Djokovic -. Cercherò di continuare ai Giochi Olimpici di Parigi e di lottare per il mio paese per vincere medaglie”.

“Mi dispiace di aver deluso così tanti appassionati di sport nel mio Paese.

“Ma questo è uno sport, ho dato il massimo, quello che ho lasciato nel serbatoio non era molto. L’ho lasciato sul campo”.

Piers Morgan è stato tra i tanti che hanno preso di mira Djokovic per il suo ritiro dal doppio misto.

con AFP

Guarda “Mind Games”, la nuova serie di Yahoo Sport Australia che esplora il brutale lavoro mentale che gli atleti d’élite affrontano alla ricerca della grandezza:

clicca qui Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie dall’Australia e da tutto il mondo.