SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Ash Party vs Shelby Rogers, live, aggiornamenti, giorno 6, risultati, Karolina Pliskova, Aces, Agla Tomljanovic, Novak Djokovic, Emma Raducano

Ash Party è uscito dagli US Open in maniera sbalorditiva, sprecando un vantaggio di tre game sul 2-6 6-1 6-7 (5-7) perdendo contro Shelby Rogers al terzo turno.

Dopo aver sopraffatto un misero set di apertura per prendere il secondo set, Barty ha guardato verso la vittoria mentre conduceva il terzo set 5-2.

Tuttavia, dopo aver lottato in precedenza per servire la partita, Barty ha esitato in ritardo mentre l’americano Rogers è tornato a casa con il supporto dei fan.

Barty, che ha poi perso 6-5, ha lavorato per forzare il tiebreak ma è caduto 7-5.

Guarda la copertura in diretta degli US Open 2021 dal Round 1 alle finali con ESPN su Cayo. Nuovo per Kayo? Prova subito 14 giorni gratis >

Osaka lancia il racket nel tiebreak drammatico | 01:07

Barty è stato sempre 5-0 contro Rogers, con quattro vittorie quest’anno.

Anche se il 43° classificato Rogers ha tratto ispirazione dalla folla per finire i giocatori più sottovalutati e controllati.

Niente era peggio, ho perso contro di lei ogni volta”, ha detto Rogers dopo la partita.

“Stavo guardando un video questa mattina di Vitas Girolaitis che diceva ‘Nessuno mi picchia 17 volte di fila’. Avevo solo sei anni”.

Quando a Rogers è stato chiesto di spiegare cosa era appena successo, Rogers inizialmente sbalordito ha risposto: “Non sono sicuro di poterlo fare”.

Nel frattempo, per Barty, sono state le sue lotte per servire la partita che sono tornate a perseguitarla qui, dopo aver incontrato problemi simili contro Clara Towson e Vera Zvonareva.

Ha detto che non era “un problema” prima della partita con Rogers.

READ  47 persone sono risultate positive dopo il volo

“È successo un paio di volte, ma ho vinto 40 partite in singolare (quest’anno) e non è successo molto”, ha detto Barty.

“Sono solo alcune di quelle partite in cui non sono riuscito ad alzarmi e a colpire la prima di servizio.

“Quando dai un’occhiata alla seconda di servizio ai buoni giocatori, ti farai male. È così semplice. Non è un problema”.

Ash Party si è schiantato.  (Foto di Elsa/Getty Images)
Ash Party si è schiantato. (Foto di Elsa/Getty Images)Fonte: Getty Images

Sfortunatamente, ha dimostrato di essere un problema contro Rogers.

“Non dovresti perdere quando sei in vantaggio di 5-2, quello era un problema”, ha detto Mark Donaldson di ESPN.

“Ma mettiamo questo nel contesto. Quattro volte in questo torneo, Ash Party stava servendo nella partita ed è stato rotto.

“Ci sono cose su cui devi lavorare per andare avanti. Sicuramente il servizio. Il secondo set è stato eccellente, ma nel terzo set, cinque doppi falli nelle prime due partite di servizio, questo non andrà a finire”.

Problemi immediati per Barty, che ha perso il primo set per 6-2.

L’australiano ha commesso 17 errori non forzati nei tre e cinque doppi falli dell’americano in un primo set insolitamente sporco.

Si è ripresa però nel secondo set per aggiudicarsi il secondo set 6-1 con solo sette errori non forzati per andare con due pause mentre lo slancio cambiava.

Era tutto su Barty a quel punto fino a quando non è venuta a servire la partita, e ha avanzato 5-2 nel terzo set.

Rogers ha superato due break per condurre 6-5 nel terzo con Barty ancora una volta costretto a provare a battere qualsiasi demone mentale.

Barty ha poi lavorato per forzare il tiebreak e ha messo insieme un finale elettrizzante, ma ha perso 7-5 per un incidente.

La sorprendente ascesa continua per 18 anni

Attualmente, la prossima generazione di stelle del tennis continua a farsi pubblicità.

dopo l’adolescenza I sogni diventano realtà per Carlos Alcaraz e Lila Fernandez Sabato, questa volta è stata la diciottenne Emma Radocano a conquistare il mondo del tennis.

Ha fatto proprio questo con una vittoria per 6-0, 6-1 sul numero 41 del mondo Sarah Sorribes Tormo per raggiungere il quarto turno degli US Open e lo ha fatto in soli 70 minuti.

“Sono passate due settimane a New York ora e la terza settimana”, ha detto ad Amazon Prime.

“Non avrei mai pensato di essere qui, ma sono così emozionato.

Popperin subisce una tragica perdita di cinque set | 02:18

“Sto giocando molto bene e so che Sarah è un’avversaria molto dura. Non commette errori, quindi devi essere sempre in gioco in ogni momento.

“Ho dovuto lavorare sodo e ci sono state alcune partite davvero lunghe che sarebbero potute andare in entrambi i modi, quindi sono davvero felice di essere stato in grado di tenerlo, rimanere e vincere alla fine”.

Raducanu ora affronta una partita degli ottavi di finale con Rogers.

La fantastica gara AUSSIE TOMLJANOVIC è finita

I sogni del singolare australiano sono finiti dopo che la migliore carriera di Agla Tomljanovic si è conclusa domenica.

Tomljanovic ha perso 6-3 6-2 contro la quarta testa di serie Karolina Pliskova, e la stella ceca ha segnato 20 ace.

Ci sono voluti solo 71 minuti per Pliskova, che aveva usurpato Barty come leader WTA, per qualificarsi.

L’ex numero uno del mondo Pliskova ha ora raggiunto il quarto round a Flushing Meadows per la quinta volta nella sua carriera.

La domanda di Djokovic continua per la storia

Novak Djokovic è avanzato in quattro partite dal completamento del primo torneo di singolare maschile del Grande Slam in un anno solare in 52 anni sabato, ottenendo la vittoria sul giapponese Kei Nishikori agli US Open.

Djokovic è migliorato fino a 18-2 in generale contro Nishikori, ottenendo la sua 17esima vittoria consecutiva nella competizione 6-7 (4/7), 6-3, 6-3, 6-2 all’Arthur Ashe Court.

“Ero molto contento della messa a fuoco”, ha detto Djokovic.

“Forse in alcuni punti non sono stato al massimo ma ero determinato e concentrato e questo ha fatto la differenza”.

La stella serba di 34 anni si è qualificata per la partita del quarto turno di lunedì contro la 99esima testa di serie americana Jenson Proxby o la 21esima testa di serie russa Aslan Karatsev.

Con il suo quarto titolo US Open, Djokovic ha completato la sua prima vittoria nel singolare maschile nello stesso anno da Rod Laver nel 1969.

Djokovic sta anche inseguendo la storia alla ricerca del suo 21° titolo del Grande Slam, che sbloccherebbe lo stallo nel record maschile che condivide con Rafael Nadal e Roger Federer, entrambi assenti per infortuni.

Djokovic, che ha vinto tutti e quattro i titoli contemporaneamente dopo gli Open di Francia del 2016, ha battuto anche Nishikori nei quarti di finale delle Olimpiadi di Tokyo. Nishikori Djokovic non viene sconfitto da sette anni.

Nishikori ha rotto la terza partita con un calcio sbagliato di Djokovic, ma il serbo è tornato sul punteggio di 4-4 quando Nishikori ha colpito un dritto. Nel tiebreak, Nishikori ha vinto gli ultimi tre punti, l’ultimo con un servizio vincente.

Brilliant Party passa per Towson | 01:49

“Non credo di aver iniziato molto bene”, ha detto Djokovic.

“Ero così passivo. Ha dettato il gioco. Stavo ancora cercando di trovare il ritmo. Gli ci è voluto un po’ per adattarsi al suo gioco”.

Djokovic, che ha commesso 20 errori non forzati nel primo set, ha rotto il vantaggio per 2-1 nel secondo set dopo aver vinto con un rovescio attraverso il campo.

Ha poi salvato cinque break point prima di tenere il quarto game e altri due punti nel sesto game prima di rompere nel nono set del set quando Nishikori ha inviato un cross di rovescio.

Nel terzo set, Djokovic ha colpito un rovescio del tie-break per condurre 3-1, ha inviato un lungo dritto per dare a Nishikori una pausa nel settimo gioco, poi ha rotto la palla con un dritto di Nishikori e ha tenuto il set.

Nella quarta partita, Nishikori ha colpito un lungo dritto per dare a Djokovic una pausa per condurre 3-2 e il numero uno del mondo non ha perso un’altra partita.

“E’ un grande merito per Kai, che ha giocato ad un livello molto alto”, ha detto Djokovic.

“Mi ha sorpreso con il suo livello. Era veloce. Era duro. Grande lotta da parte sua”.

Portarmi **? Tsitsipas sotto tiro | 01:37

Il campione olimpico si aggrappa

Il campione olimpico di Tokyo Alexander Zverev ha sconfitto la 184a testa di serie Jack Sock 3-6, 6-2, 6-3, 2-1 quando l’americano si è ritirato per un infortunio alla coscia destra.

“So che sto giocando bene, ma anche molti altri giocatori stanno giocando bene”, ha detto Zverev. “Spero di mantenere il mio livello e darmi le migliori possibilità”. Zverev, la quarta testa di serie e il secondo classificato degli US Open 2020, si è unito ai qualificati Oscar Otti e Peter Gojowczyk come primo trio tedesco nel quarto turno degli US Open dal 1994 e in qualsiasi torneo agli ottavi da Wimbledon nel 1997.

E il massimo Matteo Barrettini, vicecampione di Wimbledon, sesto testa di serie italiana, Ilya Ivashka della Bielorussia 6-7 (5/7), 6-2, 6-4, 2-6, 6-3. È seguito da Otti, testa di serie 144, che ha battuto l’italiano Andreas Seppi 6-3, 6-4, 2-6, 7-5.

2019 L’eroe torna nell’arena

La 17esima testa di serie greca Maria Scari, semifinalista dell’Open di Francia, ha estromesso la doppia campionessa di Wimbledon Petra Kvitova 6-4 6-3 per prenotare una partita del quarto turno contro la vincitrice degli US Open 2019 Bianca Andreescu.

Kvitova, testa di serie numero 10 ceca, ha mancato due volte il punto finale regalando a Sakkari la vittoria dopo 81 minuti.

La canadese Andreescu, sesta testa di serie, è migliorata fino a 10-0 agli US Open, battendo la perdente belga Gret Minnen 6-1, 6-2, testa di serie numero 104.

“Sono molto contento della mia prestazione”, ha detto Andreescu.

“Per me esibirmi in questo modo su questo tipo di palco, è un onore”.

La campionessa olimpica di Tokyo Belinda Bencic, semifinalista agli US Open 2019, ha sconfitto la 23a testa di serie Jessica Pegula 6-2 6-4.

La svizzera, l’undicesima testa di serie, affronterà la settima testa di serie Iga Swiatek agli Open di Francia dello scorso anno, che ha battuto l’estone Anett Kuntveit 6-3, 4-6, 6-3.

“Ero davvero contento del modo in cui ho giocato”, ha detto Bencic. “È stata una grande partita di tennis”.