SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Apertura di una bolla di viaggio attraverso l’Australia e la Nuova Zelanda; Porre fine alla compensazione fiscale dei profitti a reddito medio e basso; Tre casi di Covid-19 sono in quarantena in un hotel di Sydney

Molti australiani che guadagnano meno di $ 126.000 all’anno riceveranno meno stipendi nei prossimi mesi quando scadrà il risarcimento fiscale esteso del governo.

L’anno scorso, il tesoriere Josh Frydenberg ha annunciato che la compensazione fiscale di $ 1080 per le persone a reddito medio e basso che guadagnano tra $ 48.000 e $ 90.000 sarebbe stata estesa al budget 2020-2021.

La compensazione fiscale è stata estesa al fine di fornire una spinta tanto necessaria all’economia e aiutare migliaia di lavoratori che sono stati alle prese con la pandemia COVID-19.

Ma ora, tale compensazione scadrà nel prossimo anno fiscale, il che significa che milioni di australiani vedranno un aumento delle tasse complessive.

Ciò significa che 3,4 milioni di persone staranno peggio di $ 1080 all’anno, mentre 7 milioni di persone saranno pagate di meno, secondo l’analisi del Centro di ricerca economica Pankwist-Curtin per Età E il Sydney Morning Herald.

Anche dopo i tagli fiscali promessi nell’anno fiscale 2024-25, molte persone staranno peggio.

Ad esempio, una persona che guadagna $ 80.000 riceverà un reddito netto di $ 63.013 da questo finanziamento; Anno, ma il prossimo anno è destinato a scendere a $ 61.933. Questo aumenterà a $ 62.808 nel 2024-25 quando inizieranno i nuovi tagli fiscali.

In confronto, una persona che guadagna $ 250.000 pagherà più di $ 9.000 in meno di tasse nell’anno fiscale 2024-25 rispetto al 2020-2021.

READ  Rick Steves: una lettera d'amore al Milan