HomescienceAmbulatori GP al 'punto di rottura' e piano di recupero essenziali |...

Ambulatori GP al ‘punto di rottura’ e piano di recupero essenziali | i dottori

I medici avvertono che le cliniche mediche rischiano di rompersi sotto la pressione di carichi di lavoro “insostenibili” a meno che il governo non aumenti il ​​reclutamento di personale medico e adotti misure per ridurre il burnout.

college reale i dottori Chiede al governo di introdurre un pacchetto di salvataggio di emergenza per supportare le cliniche di medicina generale post-pandemia, compresa l’assunzione di ulteriori 6.000 medici di base e 26.000 personale di supporto aggiuntivo, come infermieri e receptionist, entro il 2024, nonché la riduzione delle pratiche burocratiche e l’investimento di £ 1 miliardi di miglioramenti delle infrastrutture, infrastrutture e tecnologia. Senza questi cambiamenti, ha affermato il college, i pazienti non riceverebbero le cure di cui hanno bisogno.

Il professor Martin Marshall, presidente del Royal College of General Practitioners (RCGP), ha dichiarato: “Non abbiamo abbastanza medici di base per soddisfare le esigenze di una popolazione in crescita e invecchiamento, con condizioni sempre più complesse, nonché per gestire le ricadute e l’arretrato di lavoro dalla pandemia. Se la medicina generale crolla, il resto NHS Non lo seguirai lontano.”

Marshall ha aggiunto che il lavoro del medico di base era già “in gran parte annullabile” prima di Covid-19, poiché non avevano tempo per prendersi cura o costruire relazioni di fiducia con i loro pazienti. Ha detto che la medicina generale è ora a un “punto di rottura”, facendo eco alla situazione negli ospedali, anche se la maggior parte dell’attenzione del pubblico si è concentrata su di loro.

Ha aggiunto: “Queste pressioni sono ora insostenibili e devono essere affrontate con urgenza mentre superiamo l’emergenza pandemica e i medici affrontano le ripercussioni del Covid nelle loro comunità, incluso il virus Covid prolungato e gli ulteriori problemi di salute mentale e fisica che provoca”.

READ  Ricerca: le onde Terahertz influenzano la dinamica dell'acqua confinata su scala nanometrica

Il RCGP avverte che il governo continua a “fallire gravemente” nel suo obiettivo di formare e assumere altri 6.000 medici di base a tempo pieno entro il 2024. In effetti, la professione ha bisogno di 5.000 nuovi medici di base da formare ogni anno, secondo il suo piano di recupero.

Nel frattempo, il numero di medici generici pienamente qualificati in Inghilterra è diminuito del 4,5% tra settembre 2015 e marzo 2021, secondo un’analisi RCGP dei dati NHS.

I sondaggi condotti dal RCGP hanno indicato che molti medici di base stanno considerando di lasciare la professione a causa del burnout. Sei su 10 hanno affermato che la loro salute mentale si è deteriorata nell’ultimo anno e due terzi (63%) hanno affermato di aspettarsi che le cose peggiorino nei prossimi cinque anni. Un terzo (34%) prevede di lasciare durante questo periodo – un quarto ha citato lo stress come causa – che potrebbe equivalere a lasciare 14.000 medici di base nella professione.

Il piano d’azione in cinque punti ha anche esortato il governo a dare ai medici di base una voce più forte nella progettazione dell’assistenza per le loro comunità e ad essere più integrati con il più ampio sistema sanitario per ridurre gli sprechi.

I dati recenti dell’RCGP e dell’Università di Oxford fanno luce sull’entità della domanda di servizi medici, con il numero di consultazioni da parte dei medici in aumento dalla scorsa estate fino a raggiungere livelli record. Il RCGP si aspetta che questo continui ad aumentare per soddisfare le esigenze della crescente e dell’invecchiamento della popolazione del Regno Unito.

Dipartimento Salute Un portavoce del welfare ha dichiarato: “Il governo è incredibilmente grato per gli sforzi instancabili dei medici di base, che hanno continuato a fornire assistenza a tutti noi quando abbiamo problemi di salute durante questa pandemia globale.

READ  L'innovativa tecnologia polypixel mappa la biochimica delle barriere coralline

“Abbiamo investito 270 milioni di sterline per espandere la capacità dei medici di base in modo che possano gestire le crescenti richieste e le pressioni di rimborso a causa del Covid-19, questo si aggiunge a 1,5 miliardi di sterline per il personale aggiuntivo conforme ai medici di base fino al 2023/24.

“Il SSN continua ad attrarre medici generici di talento – con il maggior numero di medici che abbia mai accettato un posto per allenarsi come medico di base nel 2021/22 – e ci impegniamo ad aumentare il numero di posti di formazione disponibili a 4.000 all’anno per far crescere il personale di cura».

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News