HomeentertainmentAllerta rossa diramata in 16 città italiane

Allerta rossa diramata in 16 città italiane

Alcuni visitatori del Colosseo a Roma sono svenuti all’inizio della settimana.

Sono stati emessi allarmi rossi per 16 città in tutta Italia poiché il caldo estremo continua a colpire l’Europa meridionale.

Gli avvisi, che indicano rischi anche per le persone sane, si applicano nei prossimi giorni alle località turistiche tra cui Roma, Firenze e Bologna.

Le temperature dovrebbero aumentare in Europa la prossima settimana con l’avvicinarsi di un’altra ondata di caldo.

L’Agenzia spaziale europea (ESA) afferma che Italia, Spagna, Francia, Germania e Polonia potrebbero sperimentare condizioni difficili.

L’Agenzia spaziale europea monitora le temperature della terra e del mare tramite i suoi satelliti.

Periodi di caldo estremo si verificano all’interno di modelli meteorologici normali, ma a livello globale stanno diventando più frequenti, intensi e durano più a lungo a causa del riscaldamento globale.

Il governo italiano ha consigliato a chiunque di entrare aree coperte Attraverso gli avvisi rossi il sabato per evitare la luce solare diretta tra le 11:00 e le 18:00 e prestare particolare attenzione agli anziani o ai fragili.

Nel frattempo, le temperature in Grecia hanno raggiunto i 40 gradi Celsius (104 Fahrenheit) o ​​più negli ultimi giorni. L’Acropoli, l’attrazione turistica più popolare del paese, è chiusa durante le ore più calde del venerdì per proteggere i visitatori.

Ci sono anche timori nel Paese per il rischio di incendi boschivi maggiore, soprattutto nelle zone con forti venti. Lui lei Ho vissuto grandi incendi nel 2021 Un’altra eccezionale ondata di caldo.

Le alte temperature hanno raggiunto anche le parti centrali dell’Europa, con Germania e Polonia colpite.

L’ufficio meteorologico della Repubblica Ceca ha emesso un avviso secondo cui le temperature durante il fine settimana potrebbero superare i 38°C, una temperatura eccezionalmente alta nel paese.

READ  McDonald's Australia sciocca gli americani

Tuttavia, nel Regno Unito, sabato sono previste forti piogge e raffiche di vento in alcune parti dell’Inghilterra.

I meteorologi hanno affermato che ciò era dovuto allo spostamento verso sud della corrente a getto, che stava alimentando il clima caldo in Europa, e stava anche attirando sistemi a bassa pressione nel Regno Unito, risultando in un’atmosfera fredda e instabile.

Un volontario dà acqua a un visitatore vicino alla collina dell'Acropoli, durante un'ondata di caldo ad Atene, Grecia, 14 luglio 2023.

I volontari della Croce Rossa ellenica distribuiscono bottiglie d’acqua ad Atene venerdì

L’attuale ondata di caldo in Europa è stata battezzata Cerberus dalla Società Meteorologica Italiana, in onore del mostro a tre teste che appare nell’Inferno di Dante.

I meteorologi italiani avvertono che l’imminente ondata di caldo – chiamata Caronte dal nome del traghettatore che traghettava le anime negli inferi nella mitologia greca – potrebbe spingere le temperature sopra i 40°C la prossima settimana.

Ondate di caldo sono state osservate anche in alcune parti degli Stati Uniti, Cina, Nord Africa e Giappone.

Una donna si incoraggia a Roma - 14 luglio

L’Italia è uno dei paesi che registrano le temperature più elevate

Il ministero della Cultura greco ha annunciato la chiusura dell’Acropoli venerdì dalle 12:00 alle 17:00 (9:00-14:00 GMT), affermando che probabilmente seguirà misure simili sabato.

Il complesso si trova in cima a una collina rocciosa con poca ombra e le temperature sono solitamente più calde rispetto alle zone circostanti.

Diversi altri siti turistici intorno a Sacred Rock come l’Acropoli sono rimasti aperti tutto il giorno.

Nei giorni scorsi, la Croce Rossa ellenica è stata schierata per fornire bottiglie d’acqua e aiutare le persone con mal di calore e vertigini.

Ha consigliato alle persone di bere almeno due litri di acqua al giorno e di evitare caffè e alcol, che causano disidratazione.

READ  Alice Rohrwacher parla del suo nuovo film terrestre, La Chimera

Il mese scorso è stato il mese più caldo mai registrato, secondo il servizio di monitoraggio climatico dell’Unione europea Copernicus.

La temperatura più alta mai registrata in Europa è stata di 48,8°C in Sicilia nell’agosto 2021.

L’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) ha avvertito che le condizioni meteorologiche estreme causate dal riscaldamento climatico stanno “purtroppo diventando la nuova normalità”.

Mappa che mostra le temperature elevate nelle regioni dell'Europa meridionale, tra cui Siviglia (37°C), Sardegna (38°C) e Larissa (39°C).

Mappa che mostra le temperature elevate nelle regioni dell’Europa meridionale, tra cui Siviglia (37°C), Sardegna (38°C) e Larissa (39°C).

lo striscione dice

Banner che dice “Contattaci”

Come hai risentito del caldo estremo? Puoi condividere le tue esperienze via e-mail di’ la [email protected].

Si prega di includere un numero di contatto se si desidera parlare con un giornalista della BBC. Puoi contattarci anche nei seguenti modi:

Se stai leggendo questa pagina e non riesci a visualizzare il modulo, dovrai visitare la versione mobile di Sito della BBC Per inviare la tua domanda o commento o puoi inviarci un’e-mail a [email protected]. Si prega di includere il proprio nome, età e posizione in ogni invio.

Graziella Fazio
Graziella Fazio
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News