HomeEconomyAGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE: Gli acquirenti stranieri si aggiudicano 5 miliardi di...

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE: Gli acquirenti stranieri si aggiudicano 5 miliardi di dollari di immobili residenziali, ASX in rialzo

Secondo i nuovi dati dell’ATO, gli acquirenti stranieri hanno effettuato 5.360 acquisti di proprietà residenziali in Australia nell’ultimo anno finanziario, spendendo 4,9 miliardi di dollari.

Il suo prezzo medio era di 914.000 dollari, secondo il registro delle proprietà straniere dei terreni residenziali.

Delle 5.360 transazioni di acquisto nel periodo 2022-2023, 164 dichiaranti sono diventati residenti permanenti o hanno acquisito la cittadinanza australiana durante l’anno e sono inclusi in queste statistiche.

Il numero di transazioni acquistate da acquirenti stranieri è salito a 5.360 nel 2022-23 da 4.228 nel 2021-22 e 5.310 nel 2020-21.

Il valore delle transazioni acquistate è salito a 4,9 miliardi di dollari nel 2022-2023, rispetto a 3,9 miliardi di dollari nel 2021-2022 e 4,2 miliardi di dollari nel 2020-2021.

Le proprietà residenziali con un valore inferiore a 1 milione di dollari rappresentavano la maggior parte delle transazioni di acquisto di proprietà residenziali. Hanno rappresentato il 78,2% delle transazioni immobiliari nel 2022-2023. Si tratta di un aumento rispetto al 75,4% nel 2021-2022.

Le proprietà di lusso, valutate più di 1 milione di dollari, hanno rappresentato il 78% delle transazioni. In aumento rispetto al 75% dell’anno precedente.

Gli acquirenti stranieri hanno scelto per lo più immobili di valore inferiore a 1 milione di dollari.(Notizie ABC: John Gunn)

Gli stati più attratti dagli acquirenti stranieri sono stati Victoria (Melbourne), Queensland (Brisbane e Gold Coast), Nuovo Galles del Sud (Sydney) e Australia Meridionale (Adelaide).

“L’aumento del 27% degli acquisti lo scorso anno dimostra che gli acquirenti stranieri si stavano riprendendo dopo il rallentamento dei viaggi durante la pandemia”, ha affermato Daniel Ho, co-fondatore di Juwai IQI e amministratore delegato del gruppo.

“Il numero di acquirenti offshore nel NSW è rimasto stabile, in realtà è sceso dell’1% da 664 a 656.

READ  Georgia Meloni non è fascista, ma può rilanciare l’economia italiana?

“Nel frattempo, il numero di acquirenti nel Queensland e nel Victoria è aumentato. Il numero di acquirenti nel Queensland è aumentato del 17%, mentre il numero di acquirenti nel Victoria è aumentato del 32%, ovvero di circa un terzo.”

“Questo è il secondo anno consecutivo che più acquirenti stranieri hanno acquistato nel Queensland che nel NSW”.

Mentre il Queensland ha attirato più acquirenti nel complesso, il Nuovo Galles del Sud ha attirato più acquirenti milionari.

“Gli acquirenti stranieri hanno acquistato 284 case nel NSW durante l’anno per un valore di almeno 1 milione di dollari, rispetto alle sole 200 case nel Queensland”, ha affermato.

“Victoria ha avuto il maggior numero di acquirenti milionari, con 569 accordi con acquirenti stranieri del valore di oltre 1 milione di dollari ciascuno.”

Se l’acquirente non ha residenza permanente o cittadinanza australiana al momento dell’acquisto, pagherà meno del 10%. del prezzo di acquisto sull’imposta di bollo e decine di migliaia di dollari sulle spese di richiesta dell’acquirente straniero.

L’aumento dei compratori esteri arriva dopo il calo durante la pandemia, di cui ho parlato in questo articolo:

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News