HomescienceAddio Nishimura! La cometa P1 si sta muovendo verso l'emisfero meridionale

Addio Nishimura! La cometa P1 si sta muovendo verso l’emisfero meridionale

L’osservazione serale della cometa P1 Nishimura per gli osservatori dell’emisfero settentrionale è ormai terminata.

È il turno degli osservatori del cielo nell’emisfero australe di cercare la cometa prima che scompaia dalla vista.

Come molti osservatori veterani di comete si aspettavano, quando P1 Nishimura orbitò attorno al sole e si spostò nel cielo serale per gli osservatori settentrionali, non era abbastanza luminoso da poter essere visto ad occhio nudo.

Anche se ha raggiunto il picco previsto di 2 (e poco).

Questa immagine della cometa C/2023 P1 (Nishimura) è stata scattata da Valles, Valencia, Spagna il 22 agosto alle 04:11 UTC.

Come si è sviluppata la storia della cometa Nishimura?

La cometa Nishimura sarebbe stata facile da vedere ad occhio nudo se avesse brillato in alto in un cielo buio.

Ma poiché era così bassa e la sua luce polverosa era attenuata dal cielo crepuscolare e dalla foschia che indugiava sopra l’orizzonte, la cometa P1 è stata osservata e fotografata solo da poche persone.

Anche le immagini migliori la mostravano solo come una stella vaga con dietro una coda a ventaglio larga ma corta.

La cometa può ora essere vista nelle immagini riprese dai satelliti che monitorano il sole, e non mostra alcun segno di disintegrazione, come alcuni credono.

Ma per gli osservatori del nord, la parata della cometa Nishimura è definitivamente terminata e il testimone è passato all’emisfero australe!

La cometa P1 Nishimura è stata catturata da Barry Burgess dal Taylor Head Provincial Park in Nuova Scozia, Canada, l'8 settembre 2023. Attrezzatura: fotocamera DSLR Canon EOS 6D, Rokinon 135mm f2.0lands e Sears brand 200mm f3.5.  Obiettivo, treppiede Berlebach, testa ingranaggi Manfrotto, Sky-Watcher Star Adventurer
La cometa P1 Nishimura è stata catturata da Barry Burgess dal Taylor Head Provincial Park in Nuova Scozia, Canada, l’8 settembre 2023. Attrezzatura: fotocamera DSLR Canon EOS 6D, Rokinon 135mm f2.0lands e Sears brand 200mm f3.5. Obiettivo, treppiede Berlebach, testa ingranaggi Manfrotto, Sky-Watcher Star Adventurer

La cometa Nishimura nell’emisfero australe

Ora gli osservatori dell’emisfero australe avranno la possibilità di vedere la cometa Nishimura

Per loro, d’ora in poi la cometa sarà visibile bassa nel cielo serale, dietro Marte.

Diventerà più debole ogni sera mentre lascia la Terra e il Sole dietro di sé e ritorna nell’oscurità, e non ritornerà per più di 400 anni.

READ  Studio: i denti possono continuare a segnalare agenti patogeni per centinaia di anni

Se vedi P1, ben fatto! È stata sicuramente una sfida, ma chi dice che è stata deludente si sbaglia.

Ha fatto esattamente quello che gli esperti si aspettavano, anche se non ha “illuminato il cielo” o “luccicante nel cielo” come affermavano i soliti sospetti.

Era una cometa molto bella dal punto di vista fotografico e bella anche da vedere attraverso i telescopi.

Se non la vedi, beh, non sentirti male, ci saranno altre comete.

Cometa C/2023 P1 (Nishimura) di Osama Fathi, 26 agosto 2023, dalle 04:15 alle 05:45 ora locale (UTC 3).  Equipaggiamento: RedCat 51, barlow Celestron 3X, Nikon Z6, ASI 294MM, Sky-Watcher Star Adventurer 2i.
Cometa C/2023 P1 (Nishimura) di Osama Fathi, 26 agosto 2023, dalle 04:15 alle 05:45 ora locale (UTC 3). Equipaggiamento: RedCat 51, barlow Celestron 3X, Nikon Z6, ASI 294MM, Sky-Watcher Star Adventurer 2i.

Non è la fine per gli osservatori di comete

Ci sono sempre comete da vedere in una notte limpida, se sai dove cercarle.

L’idea che le comete siano rari visitatori del cielo notturno è completamente falsa.

Le comete luminose sono rare, ma una rapida occhiata a qualsiasi applicazione astronomica mostrerà che ci sono dozzine di comete disponibili per l’osservazione nel cielo notturno in qualsiasi notte limpida, ma la maggior parte di esse sono troppo deboli per essere viste senza un telescopio.

Leggi la nostra guida su quali comete e asteroidi possono essere visti stasera.

Prossime comete da aspettarsi

Immagini della cometa C/2023 A3 (Tsuchenshan-Atlas) scattate il 24 febbraio 2023 da Philip Romanov.
Immagini della cometa C/2023 A3 (Tsuchenshan-Atlas) scattate il 24 febbraio 2023 da Philip Romanov.

Allora quale sarà il futuro degli osservatori di comete? Bene, ora c’è una cometa, abbastanza luminosa da essere vista solo con un binocolo, che si muove oltre l’auriga.

La cometa C/103PHartley brilla di magnitudine 7 e può essere vista sotto Capella, rendendola facile da trovare.

All’inizio di ottobre, la cometa si sposterà nei Gemelli, diventando un po’ più luminosa, ed entro la fine di ottobre si sposterà nel Cancro, passando vicino all’ammasso dell’alveare.

E Dopo Quale?

Restano alte le speranze che nell’autunno del 2024 potremmo avere una cometa visibile ad occhio nudo nel cielo, quando la cometa C/2023 Tuchinshan-ATLAS sarà al suo meglio.

READ  Nepal: aggiornamento delle operazioni: risposta alla febbre dengue - MDRNP014 - Nepal

Ma è ancora troppo presto per fare previsioni attendibili al riguardo, nonostante ciò che potresti sentire o leggere altrove sul fatto che sarà la “cometa del secolo”.

L’hype che circonda questa cometa è già un po’ ridicolo. Come molte cose in astronomia, dovremo solo aspettare e vedere!

Per concludere il nostro articolo sulla cometa Nishimura (per ora), ammiriamo la splendida immagine qui sotto, scattata da Timothy Prosser la mattina del 5 settembre 2023.

“Una serie di fattori stavano lavorando contro di me”, dice Timothy: “In primo luogo, la cometa si è alzata alle 3:46 PDT e il crepuscolo mattutino è iniziato sul serio alle 5:00 PDT.

“Stavo girando nella cupola dell’inquinamento luminoso nelle Tri-Cities, nello stato di Washington, e la luna era vicina e probabilmente avevo anche delle nuvole alte.

“Tuttavia, sono riuscito a raccogliere 30 minuti di dati da compilare. Sono rimasto sorpreso dal risultato. Guardando i dati grezzi, sono rimasto stupito dalla potenza del software di elaborazione astrofotografica come PixInsight.”

Sei riuscito a vedere o addirittura fotografare la cometa Nishimura? Fatecelo sapere inviando un’e-mail a [email protected]

Timothy Prosser ha scattato questa immagine della cometa P1 Nishimura attraverso il suo telescopio la mattina del 5 settembre 2023. Attrezzatura: telescopio Cassegrain Celestron C6, obiettivo HyperStar, lunghezza focale 300 mm, f/2.  Zoo Completo 2600MC.  Timoteo dice: "C’erano una serie di fattori che lavoravano contro di me.  Innanzitutto, la cometa si è alzata alle 3:46 PDT e il crepuscolo mattutino è iniziato sul serio alle 5:00 PDT."Stavo fotografando la cupola dell'inquinamento luminoso nelle Tri-Cities dello Stato di Washington, la luna era vicina e forse avevo anche delle nuvole alte."Tuttavia, sono riuscito a ottenere 30 minuti di dati per la raccolta.  Sono rimasto sorpreso dal risultato.  Osservando i dati grezzi, sono rimasto stupito dalla potenza dei software di elaborazione astrofotografica come PixInsight."
Timothy Prosser ha scattato questa immagine della cometa P1 Nishimura attraverso il suo telescopio la mattina del 5 settembre 2023. Attrezzatura: telescopio Cassegrain Celestron C6, obiettivo HyperStar, lunghezza focale 300 mm, f/2. Zoo Completo 2600MC.
Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News