SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

4 accenni al linguaggio del corpo che hanno rivelato la colpa omicida di mio padre

Il padre assassino Chris Watts ha rivelato la sua colpa con quattro gesti tra cui un “barlume di piacere” mentre esortava la moglie e le figlie a tornare, affermano gli esperti.

Watts, 36 anni, si è dichiarato colpevole di aver ucciso la moglie incinta Shanan e le loro figlie Bella, 4 anni, e Celeste, 3 anni, nelle prime ore del 13 agosto 2018.

Nei giorni immediatamente successivi alla loro scomparsa, Watts si è ritratto come il marito e il padre individuati, effettuando diverse videochiamate e assistendo la polizia del Colorado nelle indagini. il Sole Rapporti.

Relazionato: Chris Watts rivela i dettagli degli orribili omicidi

L’esperto di linguaggio del corpo, il dottor Cliff Lansley, afferma che le riprese di Watts in questi giorni rivelano come ha mostrato la sua colpa con gesti sottili.

Il dottor Lansley ha detto al documentario Chris Watts: impianto privato Quei primi segni rendevano chiaro che Watts non era così innocente come aveva affermato.

Dice che Watts ha fornito un “set” di quattro gesti in una chiamata TV.

Ciò includeva mostrargli “un’espressione di piacere” quando dice che “rivuole la sua famiglia”.

“Se guardi il viso di Watts in modo più dettagliato con un primo piano, vedrai la linea di base sul lato sinistro. Questa è la faccia normale di Watts durante le parti non emozionali dell’intervista”, afferma il dottor Lansley, mentre confronta due foto del viso di Watts.

Relazionato: Le trascrizioni finali di Chris Watts sono state rivelate

Ma a destra, quando dice: ‘Voglio solo che tornino’, e sta parlando dei suoi figli qui, vedi gli angoli delle labbra alzati; gli occhi sono stretti.

READ  Il bilancio delle vittime delle catastrofiche inondazioni in Germania e Belgio ha superato 150 150

“Le sue guance sono sollevate. Questa combinazione di questi due muscoli è un’indicazione di vero piacere.”

Il dottor Lansley afferma che più indizi sono arrivati ​​verso la fine dell’intervista quando Watts ha guardato la telecamera per fare un appello diretto a Shanan, Bella e Celeste di tornare a casa.

“Mentre dice questo, solleva la mano sinistra – alzando le spalle – che ruota in senso antiorario”, dice il dottor Lansley nel documentario che può essere mostrato su Discovery +.

Ora, stringere una mano non è sufficiente per un analista comportamentale su cui fare affidamento, ma quando chiude gli occhi per un intero secondo, e vedi la sua testa scuotere “no” quando afferma che li vuole di nuovo.

“Abbiamo una serie di quattro comportamenti che dicono che non c’è nulla in questa affermazione di cui ti puoi fidare, perché non è vero.”

Dawn Archer, professore di linguistica alla Manchester Metropolitan University, afferma che anche il discorso di Watts è stato un dono.

Ci sono un sacco di “Sono là fuori”, dice.

Quindi concentrati sulla sua apparente disperazione, ma nessun effetto corrispondente nel suono; Non sentiamo questa disperazione. Altre bandiere rosse. “

Secondo il dottor Lansley, Watts ha anche mostrato disagio nel filmato della telecamera del corpo della polizia ore dopo aver riferito di aver perso la sua famiglia.

“Abbiamo lo swing, abbiamo la doppia mano che scrolla le spalle e abbiamo il calo di volume”, spiega.

L’oscillazione mostra ansia, quindi c’è ansia costante.

“Afferma con certezza che era ancora qui quando ero qui alle 5.15, ma le sue mani fanno un cenno parziale – è una perdita, puoi vederla solo nella parte inferiore dello schermo.

READ  Copenaghen ha superato Tokyo come luogo più sicuro al mondo

“Quel piccolo movimento delle mani, la rotazione, è ciò che chiamiamo alzare le spalle, ed è parte dell’intero gesto,” Non ho fiducia in quello che ho appena detto “.

Watts sarebbe anche apparso “sull’orlo di un abisso” quando la polizia gli ha chiesto di unirsi a loro per guardare i filmati di sorveglianza del suo camion, che è stato catturato la notte in cui la sua famiglia è stata uccisa, dicono gli esperti.

L’omicida condannato sta attualmente scontando cinque ergastoli in una prigione del Wisconsin dopo essersi dichiarato colpevole del caso orribile.

Si è dichiarato colpevole di aver evitato la pena di morte, che da allora è stata vietata in Colorado.

Watts avrebbe ucciso sua moglie strangolandola dopo che era tornata da un viaggio d’affari in Arizona.

Ha messo il suo corpo e due figlie nel suo camion e le ha portate in un remoto campo petrolifero di proprietà dell’ex datore di lavoro Anadarko.

Quindi seppellì Watts Chanan in una fossa poco profonda e strangolò le sue due figlie.

Mettili nei serbatoi di stoccaggio.

Watts si è dichiarato non colpevole per due giorni, prima che la polizia seguisse le sue azioni la notte della loro scomparsa.

Inizialmente ha affermato che sua moglie ha ucciso le loro figlie dopo averle detto che voleva separarsi.

Watts ha detto che poi l’ha strangolata con rabbia.

Maggiori dettagli sono stati rivelati in una lettera straziante che Watts ha inviato dalla prigione lo scorso ottobre.

Ha rivelato che stava contemplando di uccidere la madre amorevole per “settimane”.

La Watts ha ricordato nella sua lettera alla scrittrice Sherilyn Cadell: “Sapevo che se n’era andata quando era a suo agio con se stessa.

READ  Colbert a Cuomo: "Non farti sbattere da quella porta mentre esci" | Tour televisivo a tarda notte

I dettagli degli orribili omicidi sono presenti in un documentario di Netflix American Murder: The Next FamilyGli spettatori sono rimasti scioccati.

Esamina la corsa all’orribile Triplice Omicidio e include filmati e messaggi di testo mai visti prima.

Il documentario è stato anche lo spettacolo più visto su Netflix quando è stato rilasciato e da allora ha riportato il famoso numero sotto i riflettori.

Questo articolo è originariamente apparso il Sole Riprodotto con permesso