Una mappa e un regolamento per le antenne di telefonia, lo chiede l’associazione Activism

Il Comune si doti di un opportuno regolamento che garantisca un corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti di telefonia mobile e di DVB-H, affinché una razionale pianificazione degli stessi possa minimizzare l’eventuale esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici e contenere quindi un possibile inquinamento ambientale. Dall’associazione hanno chiesto quindi al primo cittadino di approvare in consiglio comunale tale regolamento e prevedere fra le sue finalità, la partecipazione dei cittadini alle scelte relative al corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti, fornendo loro corrette informazioni anche attraverso processi di cittadinanza…

Read More