SPORT 

I tifosi pronti ad affollare il palasport al grido di 1, 2, 3 Neri Alé! #lavoce del tifoso…

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

di Rosaria D’errico

Questa sera alle 20.45 al Pala “Falcone e Borsellino”, l’Allianz Pazienza Cestistica San Severo, ritorna in campo per disputare la prima delle otto partite amichevoli di pre-campionato2018/19. Si scaldano i motori dunque e si riparte con grandi aspettative. Speranza, determinazione e sentimento di rivincita, questi gli stati d’animo che accomunano i tifosi dei Neri, che già da stasera affollerano il palasport per tifare la squadra. Qualche esercizio mnemonico per imprimere nella mente i nomi dei nuovi protagonisti da erigere a beniamini indiscussi del Pala Castellana e tutti pronti a gridare ancora una volta: Forza Neri.
“Ben consci delle responsabilità che gravano su questo nuovo gruppo non faremo mancare il caloroso e affettuoso supporto che da anni contraddistingue il popolo giallonero” – la voce di Dino, un tifoso -. Il portavoce della tifoseria del gruppo «quelli che il basket” , Enzo definisce la nuova squadra più ” lunga” gergo tecnico per descrivere un roster più valido e completo con un pivot forte, Antonelli, lasciando presagire una stagione positiva e di successo. “Abbiamo l’abbonamento in tasca da settimane – continua Enzo- oltre che le maglie pronte da indossare , alcune già ideate per le finali di coppa Italia. Abbiamo programmato le trasferte con le famiglie, prenotando alberghi e ristoranti. Inoltre “quelli che il basket” hanno formato gruppi Facebook per interagire e confrontarsi durante il campionato”.

” La squadra è nuova – precisa l’allenatore Giorgio Salvemini – con quattro elementi della scorsa stagione: Coppola, Scarponi, Rezzano e Di Donato. Sono fiducioso che i giocatori sapranno amalgamarsi, lavorando duro, abbiamo già avviato un processo di crescita della squadra, fatto di allenamento e studio. Si riparte con tanto entusiasmo e senso di responsabilità per regalare alla società e alla città di San Severo, ciò merita” – conclude il coach.

Dunque, dopo aver metabolizzato la sconfitta che ha impedito alla squadra il passaggio in serie A, tutti pronti ai nastri di partenza per una nuova, positiva stagione che possa culminare nella tanto agognata promozione, al grido di : 1, 2, 3 Neri Alé!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: