Notizie POLITICA 

Nuova Giunta, ancora indiscrezioni tra conferme e nuovi innesti

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Si susseguono le indiscrezioni sulla nuova composizione dell’esecutivo targato Miglio. Con il passare dei giorni alcune ipotesi stanno diventando certezze mentre i nodi da sciogliere per il primo cittadino sono ancora tanti. Nella nuova squadra che sosterrà il sindaco fino alla scadenza naturale del mandato nel 2019 sembra certa la riconferma del vicesindaco Francesco Sderlenga e dell’assessore all’urbanistica Luigi Montorio. Intanto prende sempre più quota il nome di Umberto Porrelli in quota Rifondazione Comunista, uno dei fondatori della coalizione Bene Comune ed esponente di spicco del Partito della Rifondazione comunista. E con il passare dei giorni, crescono le possibilità per gli “innesti” auspicati dal sindaco che intende verificare se vi sono consiglieri o movimenti che vogliono supportare il progetto “Bene Comune” e condividere il documento che sarà stilato alla fine delle consultazioni avviate.
Intanto nei corridoi del Palazzo e nei crocicchi di piazza Carmine e piazza della Repubblica le voci sui papabili assessori si susseguono. Per il Partito Democratico scendono le quotazioni di: Matteo Ianzano, attuale segretario cittadino PD, restano invariate quelle di Luigi Presutto mentre è in crescita il nome di Tommaso Pasqua che molti vorrebbero ai servizi sociali, in considerazione della sua esperienza in quel settore. Mentre pei Popolari nella rosa di nomi che sarà proposta al primo cittadino acquista sempre più consensi il nome della consigliera comunale Loredana Florio mentre diminuisce l’appeal del consigliere Antonio Carafa. Per “Sansevero Democratica” molti puntano su Antonio Stornelli come assessore alle politiche giovanili. Ma alcune voci parlano di un esponente della società civile come rappresentante di quel movimento. Intanto gli incontri proseguono fuori e dentro il Municipio.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: