HomesportZverev affronta Nicolas Jarry nella finale dell'Open d'Italia

Zverev affronta Nicolas Jarry nella finale dell’Open d’Italia

Per quasi un’ora, Alexander Zverev non ha avuto risposta ai suoi dritti a razzo e Alejandro Tabello ha continuato a colpire con colpi perfettamente smorzati sui campi in terra rossa di Roma.

Ma Zverev, quinta testa di serie, è rimasto paziente e ha colto l’occasione quando gli è stata data l’opportunità di superare il suo sconosciuto avversario cileno 1-6, 7-6 (7-4), 6-2 venerdì e assicurarsi un posto nella finale di l’Open d’Italia. .

“Ho resistito nel secondo set”, ha detto Zverev, “ho raccolto le mie energie”. “Mi ha colpito fuori dal campo nel primo set e non ho giocato per niente bene, ma lui è stato un grande motivo per questo. Non mi ha dato alcun ritmo”.

Nella finale di domenica, Zverev affronterà un altro cileno, Nicolas Jarry, che ha sconfitto Tommy Paul 6-3, 6-7 (7-3), 6-3 nel giorno del 27esimo compleanno dell’americano.

La 24esima testa di serie Jarry è reduce da un set eliminando Stefanos Tsitsipas nei quarti di finale e giocherà la sua prima finale della Masters Series.

C’era un interessante contrasto di stili tra il potente Jarry, alto 2,01 metri, che colpisce molti dei suoi tiri, e Paul più difensivo, che gioca bene e gli piace far giocare punti più lunghi ai suoi avversari.

Zverev, il campione della Roma 2017, si era bendato il mignolo della mano sinistra dopo essere caduto nella partita precedente, e in seguito aveva detto che il suo dito era “storto”. Il tedesco gioca con la mano destra ma usa il rovescio a due mani.

Ha detto che il suo mignolo era gonfio e stava usando antidolorifici.

READ  40 Migliori tapis roulant slim Nel 2022: Offerte Economiche E Di Migliore Qualità Per Te!

“Ho strappato una capsula”, ha detto Zverev, “ma non ho rotto nessuna ossa”. “Il dito è ancora molto, molto grande. Era gestibile.”

E’ la terza finale per Zverev a Roma. Ha vinto nel 2017 sconfiggendo Novak Djokovic in due set e conquistando il suo primo titolo Masters Series. Ha perso contro Rafael Nadal nella partita per il titolo un anno dopo.

“Sono stato qui prima”, ha detto Zverev. “So cosa serve e spero di poterlo usare.”

Roma è l’ultimo grande periodo di preparazione prima dell’inizio degli Open di Francia del 26 maggio.

Zverev, che si è opposto a un ordine di sanzione emesso da un tribunale tedesco per l’accusa di aver causato danni fisici a una donna, deve affrontare un processo che inizia durante il torneo Roland Garros. Recentemente ha detto che non sarebbe stato presente all’inizio del processo.

Zverev è in vantaggio per 4-2 nei suoi incontri in carriera con Jarry, ma la serie è pareggiata 2-2 sulla terra battuta.

“Nicolas è uno dei giocatori più aggressivi che abbiamo in questo tour”, ha detto Zverev. “Ovviamente ha un servizio enorme e un dritto enorme. Sta cercando di colpire forte da entrambi i lati del campo.”

La 32esima testa di serie Tabelo ha battuto la testa di serie Djokovic al terzo turno di domenica e non ha perso un set nel torneo finché gli errori non hanno aiutato Zverev a vincere il tie-break del secondo set. Poi Zverev ha preso il controllo all’inizio del terzo periodo.

Il mancino Tabelo ha salvato un break point a metà del primo set con un servizio ampio prima di mettere a segno tre colpi per vincere il set.

READ  Charles Leclerc mette a tacere i tifosi, griglia, Carlos Sainz, Max Verstappen, risultati, notizie Formula 1, highlights, Monza
Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News