SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

WA cerca di aumentare il tasso di vaccinazione lento | Avvocato dei Grandi Laghi

notizie nazionali

I giovani australiani occidentali saranno presi di mira in una campagna di vaccinazione contro il coronavirus “lampo” mentre lo stato cerca di aumentare la sua vacillante diffusione. Finora circa il 17% degli adulti nell’Australia occidentale è stato completamente vaccinato, il peggior risultato di qualsiasi stato o territorio. Fino a 140.000 appuntamenti di dosaggio Pfizer saranno resi disponibili durante un periodo di incremento di due settimane a partire dal 16 agosto. Sarà data priorità alle persone di età compresa tra 30 e 39 anni che si sono pre-registrate, con orari di apertura ampliati presso i centri di vaccinazione di Quinana, Claremont, Redcliffe e Joondalup e la clinica di Perth CBD di recente apertura. Gli altri trentenni potranno prenotare gli appuntamenti a partire da lunedì prossimo. “Vogliamo migliorare questi numeri con questa campagna lampo e incoraggiare il maggior numero possibile di persone a vaccinarsi”, ha detto ai giornalisti il ​​primo ministro Mark McGowan. “Vorrei solo incoraggiare tutti, non esitate… La vaccinazione è la nostra via d’uscita dall’epidemia”. McGowan, 54 anni, ha aggiunto di sentirsi “bene” dopo aver ricevuto la sua seconda dose del vaccino AstraZeneca la scorsa settimana. Si spera che almeno il 70% degli adulti idonei sarà vaccinato entro la fine dell’anno. Il primo ministro ha affermato che l’Australia occidentale è stata vittima del suo successo nella prevenzione di un’epidemia su larga scala attraverso blocchi e chiusure delle frontiere. “Abbiamo avuto meno epidemie nell’Australia occidentale rispetto ad altri stati, abbiamo avuto una comunità molto più sana e più sicura, e forse questo significa che ci sentiamo un po’ più a nostro agio, forse sono soddisfatti di questo”, ha detto. “Quello che dobbiamo fare è ricordare costantemente alle persone che il COVID è ancora in giro. È sulle navi, è sull’aereo, è in altri stati”. Dobbiamo fare tutto il possibile per vaccinarci per proteggerci. Più di 46.000 persone sulla trentina hanno espresso interesse a farsi vaccinare. Il segretario alla salute Roger Cook ha affermato di sperare che l’ambito venga esteso alle persone sotto i 30 anni “in un futuro molto prossimo”. La scorsa settimana sono stati somministrati 57.000 vaccini. WA Health sta monitorando 10 casi attivi, per lo più legati alla nave da crociera Darya Krishna e BBC California attraccata a Fremantle Lo stato non ha riportato nuovi casi martedì. Australian Associated Press

READ  Covid-19 NSW: nuovi casi registrati mentre il cluster Bondi cresce a Sydney

/images/transform/v1/crop/frm/silverstone-feed-data/de02e7b8-4a39-469f-a1d1-44e4fc272a06.jpg/r0_74_800_526_w1200_h678_fmax.jpg