Uno studio britannico ha scoperto che gli SMS contenenti incentivi finanziari possono aiutare gli uomini obesi a perdere peso

Questo articolo è stato rivisto secondo Science Processo di modifica
E Politiche.
Editori Sono state evidenziate le seguenti caratteristiche garantendo al tempo stesso la credibilità del contenuto:

Verifica dei fatti

Pubblicazione sottoposta a revisione paritaria

Correzione di bozze


Credito: Ketut Subianto di Pexels

× Vicino


Credito: Ketut Subianto di Pexels

Un nuovo studio presentato in Congresso Europeo sull’Obesità (ECO) a Venezia, Italia (12-15 maggio), e pubblicato contemporaneamente dentro GammaLo studio ha concluso che i messaggi di testo contenenti incentivi finanziari possono aiutare gli uomini obesi a perdere peso e possono rappresentare una valida alternativa ai tradizionali programmi di gestione del peso.

Lo studio Game of Stones, condotto nel Regno Unito, ha rilevato che gli uomini a cui è stato offerto denaro in cambio del raggiungimento degli obiettivi di perdita di peso hanno perso più peso rispetto a quelli che non hanno ricevuto un incentivo finanziario.

Circa il 26% degli uomini nel Regno Unito sono obesi. Tuttavia, gli uomini sono sottorappresentati negli studi sulla perdita di peso e hanno meno probabilità delle donne di frequentare i tradizionali gruppi di perdita di peso – questo è particolarmente vero per gli uomini provenienti da gruppi socioeconomici inferiori.

Il professor Pat Hoddinott, dell’Unità di ricerca sulle professioni infermieristiche, ostetriche e sanitarie affini dell’Università di Stirling, e il suo team volevano esplorare se la combinazione di messaggi di testo con incentivi in ​​denaro avrebbe aiutato gli uomini, compresi quelli appartenenti a gruppi socioeconomici inferiori, a perdere peso. .

“Una delle strategie di incentivazione più efficaci in letteratura utilizza i ‘contratti di deposito’, in cui le persone depositano i propri soldi e li perdono se non raggiungono i loro obiettivi di perdita di peso”, spiega. “Questo si basa sulla teoria economica comportamentale. il che suggerisce che le persone sono motivate più dalla prospettiva di perdere denaro che dalla prospettiva di guadagnare denaro”.

“Tuttavia, non tutti possono permettersi di depositare i propri soldi, quindi abbiamo progettato l’esperienza Game of Stones, che utilizza un incentivo di dotazione, in cui il denaro viene inizialmente depositato in un conto, consentendo agli uomini a basso reddito di aderire”.

Allo stesso tempo, un programma basato su messaggi di testo costa meno e richiede meno manodopera rispetto a un programma di perdita di peso tradizionale.

“Abbiamo aiutato gli uomini obesi a progettare la struttura degli incentivi e loro ci hanno aiutato a scrivere i messaggi di testo”, afferma il professor Hoddinott.

Il professor Hoddinott e colleghi hanno condotto uno studio clinico randomizzato di 12 mesi su Game of Stones a Belfast, Bristol e Glasgow. Lo studio ha incluso 585 uomini obesi (età media 50,7 anni, peso medio 118,5 kg/18,9 libbre, BMI medio 37,7 kg/m2).2) sono stati assegnati in modo casuale a uno dei tre gruppi: SMS con incentivi finanziari, solo SMS o lista d’attesa (controllo).

Quelli assegnati al gruppo di messaggistica con incentivi finanziari (n = 196) hanno ricevuto messaggi di testo giornalieri, inclusi messaggi motivazionali, consigli da altri uomini su come cambiare le loro abitudini alimentari e il loro stile di vita e collegamenti a siti Web basati sull’evidenza. Hanno inoltre avuto accesso a un sito web dello studio contenente informazioni basate sull’evidenza sulla gestione del peso, informazioni sui servizi locali di gestione del peso e un tracker online per monitorare il cambiamento di peso.

È stato inoltre detto loro che sul loro conto era stata depositata una somma di £ 400 che sarebbe stata loro trasferita alla fine del processo. Tuttavia, ogni volta che non si riesce a raggiungere uno dei tre obiettivi di perdita di peso, si perderà del denaro. Verranno detratti £ 50 se non avranno perso il 5% del loro peso corporeo dopo 3 mesi, £ 150 se non avranno perso il 10% del loro peso dopo 6 mesi e £ 200 in caso contrario. Mantenere una perdita di peso del 10% dopo un anno.

Gli uomini assegnati al gruppo dedicato ai soli messaggi di testo (n=194) hanno ricevuto gli stessi messaggi di testo e hanno potuto utilizzare tutte le funzionalità del sito web dello studio, ma non sono stati offerti incentivi finanziari per perdere peso.

Quelli del gruppo di controllo (n=195) avevano accesso solo a informazioni sulla gestione del peso basate sull’evidenza.

Un totale di 426 dei 585 uomini hanno registrato il loro peso dopo 12 mesi.

Gli uomini del gruppo di sms con incentivi finanziari hanno perso più peso. Hanno perso in media il 4,8% del loro peso corporeo (5,7 kg/13 libbre) in 12 mesi; Questo rispetto al 2,7% (3 kg/6,6 libbre) per il gruppo di solo testo e all’1,3% (1,5 kg/3,3 libbre) per il gruppo di controllo.

Ulteriori analisi hanno rivelato che la perdita di peso nel gruppo che inviava SMS con incentivi finanziari era statisticamente significativa rispetto al gruppo di controllo. Al contrario, la perdita di peso nel gruppo che inviava solo messaggi non era significativamente diversa dal gruppo di controllo.

Quattro uomini avrebbero bisogno di ricevere messaggi di testo contenenti incentivi finanziari per raggiungere una perdita di peso del 5% o più, e cinque dovrebbero partecipare affinché uno possa raggiungere una perdita di peso di almeno il 10%, dicono i ricercatori.

Gli uomini del gruppo di messaggi con incentivi finanziari hanno guadagnato in media 128 sterline ciascuno, di cui 27 hanno ricevuto l’intera cifra di 400 sterline.

I risultati del sondaggio hanno mostrato che gli uomini del gruppo che mandava SMS con incentivi finanziari valutavano la loro salute significativamente migliore alla fine dell’esperimento.

Il professor Hoddinott aggiunge: “È anche importante notare che siamo stati in grado di reclutare uomini provenienti da diversi gruppi di popolazione che sono tipicamente sottorappresentati negli studi sulla gestione del peso. Circa il 39% degli uomini viveva in aree meno ricche e il 71% riferiva di avere una buona salute condizione.” a lungo termine”. Il 40% degli uomini ha riferito di avere due o più patologie a lungo termine e il 29% ha riferito di avere una disabilità. Inoltre, il 25% degli uomini ha riferito di avere una condizione di salute mentale diagnosticata dal medico e un altro 24% ha riferito di avere una condizione di salute mentale diagnosticata dal medico. che avevano una salute mentale bassa. Punteggi sulla salute mentale”.

I ricercatori hanno concluso che i messaggi di testo contenenti incentivi finanziari sono efficaci nell’incoraggiare la perdita di peso negli uomini obesi e possono essere ampiamente comunicati.

Sperano che il servizio sanitario nazionale adotti questa strategia e affermano che, dato l’enorme costo del sovrappeso e dell’obesità per il servizio sanitario nazionale, l’utilizzo di incentivi finanziari potrebbe ripagarsi da solo a lungo termine. Attualmente è in corso una valutazione economica sanitaria.

Il professor Hoddinott aggiunge: “Abbiamo raggiunto un gruppo di uomini svantaggiati che raramente partecipano ad attività di promozione della salute. I programmi di gestione del peso sono tradizionalmente intensivi e il peso viene spesso misurato ogni settimana o due. In Game of Stones ci sono solo quattordici brevi 1-. Pesatura al minuto Nel corso di un anno, non è previsto alcun intervento del personale nelle operazioni di pesatura, pertanto per partecipare è necessaria una formazione minima del personale.

“Gli uomini e il personale del servizio sanitario nazionale hanno davvero apprezzato questo approccio a basso carico che ha il potenziale per affrontare le disuguaglianze sanitarie. È stato un vantaggio per tutti.”

Fornito dalla Società Europea per lo Studio dell’Obesità

READ  Il cerotto 3D per il vaccino offre una protezione maggiore rispetto a un tipico vaccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto