Un nuovo rapporto rivela gli aggiornamenti più interessanti di Apple per iPhone 15

Con il tanto atteso lancio di “Wonderlust” di Apple a pochi giorni di distanza, un nuovo rapporto di settore prevede aggiornamenti cruciali per l’iPhone 15 che potrebbero “inclinare l’ago della bilancia” per coloro che sono ancora indecisi sull’acquisto di uno degli smartphone di prossima generazione dell’azienda.

L’attrazione principale della serie iPhone 15, secondo Market Intelligence TrendForce ricercaSi prevede che saranno le nuove fotocamere a ricevere aggiornamenti hardware significativi rispetto agli attuali modelli di iPhone 14.

Il rapporto afferma che entrambi i modelli più grandi di iPhone 15 e iPhone 15 Plus saranno dotati di fotocamere posteriori primarie alimentate dalla più recente tecnologia 2-Layer Transistor Pixel di Sony. Questo aggiornamento, che in precedenza il rinomato analista di settore Ming-Chi Kuo aveva previsto di arrivare con la serie iPhone 16 il prossimo anno, consente miglioramenti significativi nella qualità dell’immagine. Ciò può essere ottenuto senza dover aumentare le dimensioni fisiche del sensore o il numero di megapixel, sebbene questi fattori possano anche essere aumentati per ottenere maggiori vantaggi.

Questi miglioramenti derivano dalla capacità del nuovo sensore di catturare aree più luminose e ombre più profonde allo stesso tempo, consentendo di catturare immagini più realistiche utilizzando meno elaborazione software. Significa anche che Apple può fare progressi significativi nella qualità della fotocamera senza dover ricorrere agli enormi rigonfiamenti tipici delle fotocamere degli smartphone cinesi con prestazioni migliori.

Per questo motivo, il rapporto prevede che le nuove tecnologie dei sensori come quelle di Sony giocheranno un ruolo più importante nello sviluppo delle fotocamere degli smartphone futuri rispetto all’aumento della risoluzione megapixel o delle dimensioni del sensore. Si prevede che i progressi nell’elaborazione basata sull’intelligenza artificiale avranno anche un impatto trasformativo sulla qualità della fotocamera degli smartphone, qualcosa che Apple è nella posizione ideale per sfruttare date le prestazioni attese del prossimo chip A17 Bionic.

Questi sviluppi si inseriscono nel contesto di un calo previsto del 3,2% nelle spedizioni globali di sensori di immagine per smartphone, che Trendforce attribuisce all’inflazione globale, all’incertezza economica in Cina e alla tendenza dei consumatori a trattenere i propri smartphone più a lungo prima di aggiornarli. D’altro canto, le nuove fotocamere Apple dovrebbero offrire ai fan dell’iPhone tanti buoni motivi per aprire il portafoglio.

Altrettanto importante, sebbene non correlato alla tecnologia dei sensori, è il tanto atteso aggiornamento dell’obiettivo periscopico di Apple, che arriverà esclusivamente sul più grande iPhone 15 Pro Max, mentre si prevede che iPhone 15 e iPhone 15 Plus erediteranno la funzionalità Dynamic Island dal Pro. serie. Tutti i modelli iPhone 15 e iPhone 15 Pro saranno inoltre dotati di porte di ricarica USB Type-C invece del connettore Lightning proprietario di Apple.

Tutto verrà rivelato il 12 settembre, quando Apple lancerà le nuove linee di iPhone 15 alle 10:00 PT e sarà trasmesso in streaming online da apple.com.

Lui segue @paul_monckton su Instagram

Altro da ForbesUna nuova fuga di notizie da Apple rivela un aggiornamento tanto necessario per il successore dell’iPhone 15
Altro da ForbesGoogle si sta preparando per la nuova funzionalità di Google Foto che cambierà le regole del gioco

READ  L'analista afferma che un iPhone pieghevole arriverà da Apple nel 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto