SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Un astronauta della Stazione Spaziale Internazionale fotografa un fulmine sotto forma di una bolla nell’atmosfera

Mentre la Stazione Spaziale Internazionale non è giùfenomeni Cose strane n Anche i film Viene ancora catturato dagli astronauti residenti o dai visitatori della cosiddetta Stazione Spaziale Internazionale della NASA. In una nuova foto scattata da qualcuno, è stato visto un fulmine sull’Europa. Ma a differenza della maggior parte dei fulmini, una tale scarica elettrica appariva come una grande bolla blu sul continente.

Un “evento luminoso transitorio”, come è noto il fulmine nell’atmosfera superiore, è stato scoperto in un periodo di tempo dall’astronauta francese Thomas Pesquet. Questo tipo di fulmine ha un aspetto diverso dai lampi che si verificano nelle nuvole temporalesche e tende ad essere molto più grande. Controlla l’immagine:

Ci sono sprite, che sono lampi verticali di luce rossa o blu-verde; getti, che tendono ad essere di colore blu e si trovano nella stratosfera; e sprite, che sono impulsi elettromagnetici ad alta quota. Ci sono anche troll, che sembrano aeroplani, e altre forme luminose di fulmini che si verificano sopra le nuvole.

I colori dei vari fenomeni sono formati dall’atmosfera; Sulla Terra, l’azoto fa sembrare gli sprite rossi, ma su Giove l’atmosfera ricca di idrogeno li farà sembrare blu.

Queste forme di fulmini sono insolitamente corte, quindi la foto di Pesquet è stata scattata da un campo lungo del cielo notturno. Secondo l’astronauta, la Stazione Spaziale Internazionale è ben posizionata per fotografare tali fenomeni, poiché vola sopra l’equatore, dove si verificano più temporali. L’evento che lo ha catturato è venuto da qualche parte nel sud-est dell’Italia.

Cosa ne pensate di questa foto fatecelo sapere nei commenti!