Triple H anticipa altri eventi internazionali, incluso un pay-per-view in Italia

Come abbiamo riportato in precedenza qui su eWn, l’evento pay-per-view WWE Backlash: France di sabato ha attirato l’ingresso nell’arena più grande nella storia della compagnia.

Durante la conferenza stampa di WWE Backlash: France, Triple H ha commentato la possibilità di ospitare più eventi internazionali.

Inoltre, il Chief Content Officer della WWE ha stuzzicato la possibilità di ospitare un evento in Italia.

Di seguito puoi guardare alcuni momenti salienti della mischia mediatica post-spettacolo:

Una visita alla Resilienza: Francia: “Avevamo grandi aspettative di essere qui. Le avete superate di gran lunga. Tutti ricevono avvisi sui loro telefoni che i livelli di decibel sono alti e il loro udito è permanentemente danneggiato. Voglio leggerlo e godermelo. Una notte. Abbiamo avuto il il più grande ingresso di qualsiasi spettacolo in un’arena nella storia della WWE stasera, penso che sia il più grande ingresso nella storia della WWE, perché lo facciamo da molto tempo e sono entusiasta per WrestleMania. Abbiamo battuto il record di tutti i tempi per Smackdown , quindi siamo molto fortunati a battere un record dopo l’altro stasera, e mi aspetto che non sarà l’ultima volta che saremo in Francia.

Anche nelle date internazionali: “Vedi, questo è l’inizio di un’enorme corsa globale per noi. La WWE sta andando e prendendo quello che stiamo facendo e portandolo in altre parti del mondo dove non andiamo molto spesso. Lo vedrai progressi in questa corsa internazionale. Tre settimane da oggi, King & Queen of the Ring in Arabia Saudita saremo a Jeddah, tre settimane dopo lo scontro in Scozia, andremo a Summerslam negli Stati Uniti e poi di nuovo a casa. Germania per la festa, penso. Non mi aspetto che questa sia l’ultima volta in Francia. Da quello che ho sentito in questo tour, l’Italia è stata piuttosto pazza, quindi vedrò molto l’Italia quando saremo vai a casa. Lo sento spesso dalla gente, la gente mi chiede spesso sui social media da diversi mercati internazionali, ‘Come facciamo a portare la WWE qui?’ Lo ottieni facendo quello che ha fatto la Francia qui. Lo capisci parlando ad alta voce. Ottieni quegli eventi essendo serio, pazzo e appassionato per la WWE. Quindi attendo con ansia molti altri eventi internazionali nei prossimi anni. Fan fantastici, un’ultima cosa quando si tratta di grandi reazioni… il nostro amico sindaco Khan a Londra è stato rieletto stasera e dobbiamo parlare. Come ho detto prima. Dobbiamo parlare.”

READ  Sciatore neozelandese “terrorizzato” dai forti venti in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto