SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Stefanos Tsitsipas – Alexander Zverev, lacrime, reazione, Novak Djokovic vs Rafael Nadal, semifinale, punteggio

Stefanos Tsitsipas è diventato il primo giocatore greco a raggiungere una finale del Grande Slam venerdì quando ha battuto il tedesco Alexander Zverev in un agonizzante match di cinque set agli Open di Francia, ammettendo che l’esperienza lo ha lasciato esausto ma orgoglioso.

Il quinto seme Tsitsipas ha vinto 6-3, 6-3, 4-6, 4-6, 6-3 e affronterà Novak Djokovic nella partita di campionato.

Tuttavia, il 22enne uscirà domenica: sta giocando 2-5 per Djokovic.

Guarda il tennis in diretta con beIN SPORTS su Kayo. Copertura in diretta dei tornei ATP + WTA Tour, comprese tutte le finali. Nuovo per Kayo? Prova subito 14 giorni gratis >

Stefanos Tsitsipas piange dopo la sua vittoria su Alexander Zverev. (Foto di Anne-Christine Bogolat/AFP)Fonte: Agence France-Presse

‘Il più grande di tutti’: La mega chiamata di Joker a un’icona mentre il mondo reagisce a “una delle migliori partite di sempre”

Ha rovesciato King Clay in un duello di quattro ore “estremamente epico” che ha rotto il coprifuoco del coronavirus

“Tutto ciò a cui riesco a pensare sono le mie radici, un piccolo posto fuori Atene dove ho sognato di giocare sul grande palco dell’Open di Francia”, ha detto Tsitsipas in lacrime mentre entrava nella sua prima finale del Grande Slam, prendendo il quinto punto della partita .

“È stato snervante, così intenso, e sono sopravvissuto. Sono andato là fuori e ho combattuto. Questa vittoria significa molto, è la cosa più importante della mia carriera finora”.

Tsitsipas fa la storia greca in Francia | 01:33

Tsitsipas ha perso tutte le precedenti semifinali del Grande Slam, agli Australian Open 2019 e 2021 e al Roland Garros dello scorso anno in cinque set contro Djokovic.

“È stato un enorme sollievo perché sono stato in grado di chiuderlo in un modo così buono”, ha detto.

“È stato estenuante. Sono orgoglioso di me stesso. Sono grato per ogni partita che gioco. Ovviamente, sono solo fortunato ad avere l’opportunità di giocare contro i migliori e mettermi alla prova”.

Ricevi le ultime notizie sul tennis, gli highlights e le analisi direttamente nella tua casella di posta con Fox Sports Sportmail. Apri un conto ora!!!

Stefanos Tsitsipas festeggia. (Foto di Julian Finney/Getty Images)Fonte: Getty Images

Per Zverev, secondo classificato agli US Open lo scorso anno dopo aver ceduto un vantaggio di due set su Dominic Thiem, è stata una sconfitta che era determinato a dimenticare il più rapidamente possibile.

“Non mi interessa particolarmente la semifinale. Potrebbe sembrare arrogante. Non sto cercando di essere arrogante. Dico solo come stanno le cose”, ha detto.

“Neanche a me sarebbe importato la finale, a dire il vero. Non ho vinto il campionato.

“Wimbledon è tra due settimane e non vedo l’ora”.

Zverev è scoppiato frustrato davanti all’arbitro di panchina nel terzo set dopo una chiamata discutibile in quello che era un test per la partita tedesca.

La sua palla è stata inizialmente chiamata prima di essere invalidata dal punto assegnato al suo avversario e Zverev è rimasto arrabbiato per la decisione.

“Questa è la decisione dei tori ***. Come è possibile?” Chiesto.

La chiamata si è interrotta e Zverev ha lottato per tornare indietro ma alla fine ha fallito.

Tsitsipas ha avuto un vantaggio di carriera 5-2 su Zverev in semifinale ed è stato il primo a balzare con l’unica pausa del primo set nella seconda metà.

Il forte greco non ha rinunciato a un solo break, anche se in segno di buoni margini, Tsitsipas ha avuto un solo vincitore.

Zverev è avanzato 3-0 nel secondo set e sta cercando di diventare il primo giocatore tedesco dopo Michael Stitch nel 1996 e di raggiungere la finale a Parigi.

Tuttavia, la compostezza di Tsitsipas lo ha visto accumulare sei partite consecutive per andare avanti di due set.

Djokovic mette fine al regno di Rafa | 01:43

L’australiano Alcott vince il Grande Slam 13 | 00:30

Il greco aveva raggiunto le semifinali ancora più intensamente dopo aver sconfitto tre teste di serie per arrivare così lontano.

Zverev ha avuto bisogno di cinque set per battere il compagno di serie numero 152 Oscar Otti al primo turno e non aveva affrontato nessun giocatore tra i primi 45 prima di venerdì.

Ma Zverev si è ritagliato una pausa nel terzo set e questa volta ha sostenuto, nonostante un grido sboccato e sboccato all’arbitro per una chiamata di linea contestata.

L’ormai motivato 24enne tedesco è scoppiato nella partita di apertura del quarto set e ha pareggiato in semifinale nel decimo gioco sulla scia di una brutale corsa di 27 colpi.

Tsitsipas, che ha giocato in semifinale per la terza volta consecutiva nel Grande Slam, ha salvato decisamente tre break point nella prima partita dal posto playoff.

Approfittando della fuga, il tedesco ha rotto il 3-1 e ha rapidamente guadagnato un vantaggio di 4-1.

E nell’ottava partita, durata 10 minuti, Zverev ha salvato quattro match point, il secondo con una caduta e il terzo con un colpo di testa.

Tuttavia, Tsitsipas ha mantenuto la calma e ha ottenuto la vittoria dopo più di tre ore e mezza sul campo con un ottavo colpo di testa nella partita.

READ  Roos ha finalmente assaporato la vittoria nella battaglia di Tassi