Aprile 10, 2021

SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Soccer-Costaway svela l’orrore del serpente di Casco prima di entrare nel reality italiano | didietro

L’ex calciatore dell’Inghilterra e della Lazio Paul Casco spaventerà i difensori durante i suoi giorni di gioco, ma ora teme di incontrare serpenti mentre inizia la sua vita come pasta nel reality show italiano “Isola de Famosi” (isola popolare).

Il 53enne apparirà nello show sulla rete italiana MediaSet dal 12 marzo, seguendo uno schema simile al successo internazionale “Survivor”.

Famosi concorrenti sfidano per sopravvivere su un’isola deserta con attrezzature di base, un concorrente viene eliminato ogni settimana e gli ultimi sopravvissuti vengono nominati vincitori.

Cosco, che al momento è isolato da solo in un hotel di Milano prima di volare in Honduras per prendere parte alla serie, ha solo una cosa da temere.

“Serpenti. Avevo paura di guardarli. Posso prendere qualsiasi altra cosa “, ha detto al quotidiano italiano Cassette Dello Sport.

“Pensavo fosse una vacanza, ma ora che ho visto il design, non credo che lo sarà”.

Casco è stato una figura familiare e popolare in Italia da tre anni tormentati da infortuni al club di Serie A Lazio tra il 1992 e il 1995, un periodo che ha ricordato con affetto.

“Ho adorato quei fan. Quando guardo le loro partite, mi vengono in mente di nuovo i mantra “, ha detto.

“I tifosi della Lazio sono straordinari con me. Nonostante gli infortuni, ho trascorso tre anni e mezzo meravigliosi a Roma.

“Il gol che ho segnato contro la Roma nel Derby (AS) e ho superato quattro difensori contro il Pescara”.

READ  31 sconfitte di fila, ma l'Italia merita un posto in sei paesi: Gregor Townsend