Aprile 10, 2021

SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Regole recenti sui consigli per le vacanze del Ministero degli Esteri per Francia, Italia, Spagna e Grecia

Come parte della mappa del governo britannico del recente periodo di blocco, i viaggi all’estero potrebbero riprendere nei prossimi mesi.

A questo punto c’è la speranza che il tour internazionale possa ricominciare dal 17 maggio.

Ma mentre alcuni luoghi sono fuori dai limiti per un po ‘di tempo, ci sono alcuni motivi per essere ottimisti quando si viaggia verso molte destinazioni di vacanza europee.

Secondo ExpressDi seguito troverai gli ultimi consigli di viaggio per i ministri degli esteri per Francia, Italia, Spagna e Grecia.

Tutta la guida è fornita dall’Office of Foreign Affairs, Commonwealth and Development (FCDO).

Francia

Gli inglesi non possono attualmente andare in Francia, con solo poche eccezioni.

“Il viaggio sarà consentito solo per motivi essenziali”, ha affermato la FCDO.

“Le restrizioni di viaggio si applicano a tutti i passeggeri aerei, in auto, in nave e in treno. Se viaggi in Francia, contatta il tuo operatore di viaggio.”

I partecipanti in Francia sono soggetti a severi test governativi e regole di isolamento.

“Tutti i passeggeri del Regno Unito, compresi i bambini di età pari o superiore a 11 anni, devono presentare un risultato negativo del test COVID-19 (solo PCR), che è stato effettuato 72 ore prima della partenza”, ha spiegato la FCDO.

“Prima di un altro test PCR, la visita richiederà sette giorni di autoisolamento”.

L’autorità ha aggiunto: “Le persone dal Regno Unito devono completare una” Dichiarazione di fedeltà “(Dichiarazione sur el Honnur) fornendo un’autocertificazione che non soffrono di sintomi associati al virus corona e non sono state coinvolte in casi confermati. Quindici giorni di anticipo e firmato “certificato di viaggio” (certificazione), conferma il motivo del viaggio.

READ  L'Italia si rivolge ai fan a Euro 2020 a Roma

“I viaggiatori dalla Francia al Regno Unito devono fornire un” certificato di viaggio “firmato al momento della partenza.”

Sappiamo che i nostri lettori sono impegnati. Ecco perché puoi scegliere di ricevere gratuitamente i titoli più grandi e più recenti del Leicestershire nella tua casella di posta due volte al giorno, una al mattino e una al pomeriggio. Potresti anche sentire notizie importanti Come succede.

Perché devo registrarmi?

Un bollettino di facile lettura per leggere due delle più importanti storie locali della giornata. Questo è il modo più semplice per rimanere aggiornati su ciò che sta accadendo.

Come mi registro?

Visita questa pagina e seleziona le email che desideri.

In alternativa, digita il tuo indirizzo e-mail nella casella “Registrati per avvisi giornalieri gratuiti” all’inizio di questo articolo. Fai clic su “Iscriviti” e sei pronto.

E poi se decidi di annullare l’iscrizione, anche questo è facile: c’è un collegamento a ogni avviso.

Italia

Allo stesso modo, l’Italia impedisce l’ingresso nel Regno Unito con poche eccezioni.

“Dal 6 marzo al 6 aprile, l’ingresso in Italia è limitato ai residenti o alle persone con bisogni assoluti, inclusi lavori urgenti, bisogni di salute o necessità di ricerca”, ha detto la FCDO.

Ci sono requisiti ancora più severi. “Fino al 6 aprile, coloro che desiderano volare devono presentare all’aereo un test rapido antigenico o molecolare COVID-19 negativo che non richiede più di 48 ore per entrare nell’aereo”, ha detto la FCDO.

“Devi essere testato con un panno rapido antigenico o molecolare COVID-19 entro 48 ore dall’ingresso in Italia – chi arriva in aereo dal Regno Unito farà questo test all’aeroporto.

“Indipendentemente dall’esito dei due test sui tessuti, i visitatori dal Regno Unito all’Italia devono visitare le proprie autorità sanitarie locali ed essere isolati per 14 giorni”.

READ  A Spitfire, il Brunei guida l'Italia alla Coppa

Chiunque si rechi in Italia deve scaricare e compilare un’autodichiarazione del Ministero dell’Interno prima di viaggiare.

Spagna

La Spagna ha bloccato i viaggiatori del Regno Unito fino a metà marzo.

“Il 22 dicembre 2020, la Spagna ha introdotto restrizioni ai viaggi di passeggeri via aerea e marittima dal Regno Unito”, ha detto la FCDO.

“Queste attività sono state estese alle 18:00 (GMT + 1) (17:00 / GMT) nelle Isole Canarie il 16 marzo 2021, esclusi spagnoli e andorrani e residenti legali in Spagna o Andorra”.

L’autorità ha descritto le operazioni di prova.

“Inoltre, tutti i viaggiatori diretti agli aeroporti spagnoli (ad eccezione dei bambini di età inferiore ai sei anni) provenienti da paesi” a rischio “devono presentare un test PCR, DNA o LAM negativo, come stabilito dal Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie. Nemmeno 72 ore prima che arrivi. “

Grecia

La Gran Bretagna può entrare in Grecia, ma le condizioni devono ancora essere soddisfatte.

“Tutti coloro che visitano la Grecia devono fornire la prova di un test PCR COVID-19 negativo, che è stato eseguito entro 72 ore dal tuo arrivo in Grecia”, ha spiegato la FCDO.

“Chiunque entri in Grecia dal Regno Unito sarà sottoposto a un test rapido per COVID-19.

“Le persone dal Regno Unito attualmente devono isolarsi per sette giorni in caso di risultato negativo del test. In caso di risultato positivo del test, i passeggeri devono essere isolati per almeno 14 giorni.

“In entrambi i casi, i passeggeri devono sottoporsi a ulteriori test PCR alla fine del loro periodo di isolamento”.

I passeggeri devono compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri (PLF) almeno 24 ore prima della partenza.

READ  L'Italia spera che AstraZeneca non soffoca il programma di vaccinazione "pasticcio"