Recensione di Linda Cook: “Luca” è un’avventura italiana

Tanto una canzone d’amore per l’Italia quanto “In the Heights” di Lin-Manuel Miranda è per Washington Heights, “Luca” è una nuotata nel colore, nella musica e nell’emozione.

Questo è un film Pixar, ma non lo sapresti subito rispetto alle precedenti foto Pixar.

Il personaggio di Luca (voce di Jacob Tremblay, “The Room”) è un mostro marino adolescente che vive con la sua famiglia sott’acqua vicino alla Riviera. I suoi genitori lo avvertono di non andare sulla Terra, ma lui non può aiutarlo: la sua curiosità lo sopraffà.

Si trasforma in umano quando non è bagnato e fa amicizia con Alberto, un altro mostro marino che vuole essere umano. I due amici decidono che tutto ciò di cui hanno veramente bisogno per uscire dalla loro vita a terra è una Vespa: così possono viaggiare dove vogliono.

I due stringono un’altra amicizia nella determinata Julia, che chiede loro di unirsi a lei nel triathlon annuale in modo che possa battere il bullismo della città.

Il padre di Giulia, pescatore, apre la sua casa ai ragazzi e ovviamente non ha idea di quale sia la loro vera identità. Man mano che le amicizie crescono e la concorrenza si profila all’orizzonte, sappiamo che un singolo spruzzo d’acqua può rivelare qualcosa che può essere mortale per Luca e Alberto.

Il regista Enrico Casarosa, cresciuto in Italia, riempie i suoi ambienti di colori e suoni – alcuni grandi brani pop italiani fanno parte della colonna sonora.

Ci sono tutti i tipi di uova di Pasqua per le noci Pixar/Disney – io sono uno di loro – ma sono sicuro che me ne sono persi molti. Tra le cose che ha notato c’era il gioco dell’anatra di Donald nella stanza di Julia.

READ  A Quiet Place Review, parte seconda - Horror Emily Blunt Qualcosa di cui urlare | Film

A113 si riferisce a una classe di studenti di animazione dei personaggi presso il California Institute of the Arts. Vedrai questo numero su un biglietto del treno alla fine della storia.

Puoi anche selezionare un poster per il film Disney “20.000 leghe sotto i mari”.

L’avventura è molto divertente. Non ho pianto fino a una delle ultime scene, che è davvero molto toccante..

Non te lo rovinerò dicendoti di più. Questo è divertente come una vacanza romana (vedi cosa ho fatto lì?).

E sì, c’è una scena aggiuntiva alla fine.

3 ½ stelle

Durata spettacolo: 1 ora e 40 minuti.

In streaming su Disney +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto