SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Ravindra Jadeja ha segnato 37 della finale, Chennai Super Kings contro Royal Challengers Bangalore

Il mondo del cricket ha perso la sua mente collettiva quando il calciatore indiano Ravindra Jadeja ha effettuato 37 stop nella finale durante l’inning del Chennai Super Kings contro i Royal Challengers Bangalore.

Il battitore furioso è andato, e Harshall Patel ha preso il primo posto per il più costoso nella storia della Premier League indiana.

Guarda ogni partita del torneo IPL 2021 dal vivo e on demand su Kayo. Nuovo su Kayo? Prova 14 giorni gratuitamente ora>

Mentre i fan del cricket sapranno che questo è impossibile da sei consegne legali, a meno che non ne abbia giocate sette, Jadeja che non gioca a palla per sei ha anche fatto parte della finale, ma ha comunque gestito cinque sei, quattro e due in uno spettacolo incredibile Per colpire.

Incredibilmente, Jadeja è stato eliminato con 0 di quattro palle, è stato eliminato dall’australiano Dan Christian sul campo ed era su 21 su 19 prima di dare il via nel back-end del suo inning.

Gli è stato accanto dal 4/154 al 4/191.

Jadeja ha chiuso con 62 e non con 28 palline.

Brutalmente per Patel, aveva i numeri 3/14 andando in finale, finendo 3/51.

È uguale al record stabilito da Chris Gayle nel vincere il frutto più prezioso, quando ha segnato quattro gol su sei, sei e quattro nell’edizione 2011 del torneo.

Ma era facilmente 20 volte più costoso, superando il precedente record di 30.

Jadeja ha colpito la prima, la seconda e la terza palla per sei, davanti a due, sei e finendo con quattro.

Un commentatore ha detto: “Non ci sono molti giocatori al mondo che potrebbero giocare in questo modo, non perché la sua squadra sia in difficoltà, ma il bisogno è disperato”.

READ  Ash Party è frustrato dal comportamento "stronzato" del concorrente.

I social media hanno giustamente perso la testa a Jadeja.

Jadeja era una spina nel fianco dell’Australia quando giocavano per l’India, e la star era un vero giocatore multi-livello.

Non solo un giocatore brillante, è anche il miglior giocatore e uno dei migliori al mondo.

Dopo aver svolto la missione con la mazza, ha ottenuto anche 3/9 con la palla, mentre l’australiano Dan Christian è uscito con un calcio diretto.