Rapporto WTA: la teenager russa vince la partita di apertura a Guangzhou

19 settembre – La 19enne russa Diana Schneider ha battuto l’americana Claire Liu, ottava testa di serie, 6-1, 6-3 nel primo turno del Guangzhou Open lunedì in Cina.

Schneider ha vinto sei partite consecutive nel primo set e nel secondo ha rimontato uno svantaggio di 2-0 vincendo in 75 minuti. Ha rotto Liu sei volte in otto opportunità.

Nella prima giornata del tabellone principale è caduta anche la sesta testa di serie Linda Fruvertova della Repubblica Ceca. La danese Clara Tosson ha sconfitto la Frovertova 6-2, 7-6 (6).

La testa di serie polacca Magda Lynette ha evitato un destino simile battendo la britannica Jodi Berg 6-7 (3), 6-0, 6-2.

NO. Quinta testa di serie la spagnola Rebecca Massarova. Anche le teste di serie numero 7 Grete Menin del Belgio e Harriet Dart della Gran Bretagna hanno vinto le loro partite di apertura.

Guadalajara Aperto Akron

Hailey Baptiste, 21 anni, originaria di Washington, D.C., ha parato un match point vincendo 7-6(5), 5-7, 7-6(4) sulla n.16 Karolina Pliskova alla n.2. Viaggio d’affari a Guadalajara, Messico.

Baptiste, al 174esimo posto nella classifica mondiale, ha raggiunto per la prima volta nella sua carriera il terzo round di un torneo WTA sopra il livello 125.

Pliskova, della Repubblica Ceca, ha condotto 5-2 nel terzo set e ha conquistato il match point sul 5-4, 40-30, ma non è riuscita a trasformarlo.

READ  Lukaku al Chelsea; Madison all'Arsenal

Negli altri incontri del girone di ritorno, Martina Trevisan ha battuto Yasmine Paolini, quindicesima testa di serie, per 7-5, 6-2, in un match tutto italiano, mentre la russa Veronika Kudermetova, settima testa di serie, ha battuto la canadese Eugenie Bouchard per 6-2, 6-7 (4). ). ) 6-4.

Tra le vincitrici del primo turno c’erano la bielorussa Victoria Azarenka, decima testa di serie, e le americane Caroline Dolehide, Emma Navarro, Sofia Kenin e Sachia Vickery. La colombiana Emiliana Arango ha sconfitto la russa Anastasia Potapova, testa di serie n. 11, 6-4, 6-3, e l’italiana Camilla Giorgi ha sconfitto anche l’egiziana Mayar Sherif, testa di serie n. 14, 7-5, 6-3.

– Media a livello di campo

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto