SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Questo villaggio italiano ti pagherà per andarci (e anche se avvii un’attività o hai un bambino)

C’è qualcosa nell’idea di andare in Italia che innesca il vagabondaggio, specialmente quando quella vita da sogno (sì!) Arriva con soldi gratis. L’Italia sta cercando di incoraggiare la prossima generazione a tornarci. Abbiamo tutti sentito parlare di case da 1 euro vendute a stranieri, ma richiedono molto tempo e denaro per essere ristrutturate. Al momento, uno dei borghi più belli d’Italia, se ti trasferisci e lavori per lunghe distanze a lungo termine, offriti volontario per pagare fino al 50% dell’affitto per addolcire la pentola. La città pagherà ancora di più se diventi residente e hai un figlio o apri un albergo.

Questo è simile a un progetto elaborato lo scorso anno dal villaggio di Santo Stefano di Cesanio in Italia, che si è offerto volontario fino a $ 52.500 per andare lì e lavorare. Negli Stati Uniti, abbiamo visto regioni, città e stati pagare cifre esorbitanti perché le persone andassero lì e lavorassero su lunghe distanze.

Chiamato il villaggio Santa Fiora Si tratta di una dimora medievale ai piedi della Toscana centrale, circondata da boschi di castagni e cascate. A differenza di alcuni posti in tutto il mondo, c’è stato un respingimento da parte della gente del posto sull’idea di spostare gli stranieri: Santa Fiora accoglie gli stranieri a braccia aperte. “L’obiettivo è motivare le persone a trasferirsi da qui e lavorare quasi”. Lo ha detto alla CNN il sindaco Federico Balocchi. “Vogliamo che Santa Fiora diventi il ​​loro ufficio flessibile. Ogni volta che un giovane esce per cercare lavoro da qualche parte, una parte del nostro villaggio viene portata via”.

Ai lavoratori a lunga distanza diretti a Santa Piora verranno offerti வச 200 ($ 240) o fino al 50% dell’affitto totale se promettono di rimanere lì da due a sei mesi. Potrebbe non sembrare molto, ma considera gli affitti locali di solito in media da 300 ($ 366) a € 500 (10.610) al mese, quindi puoi pagare un minimo di $ 100 ($ 122) al mese per vivere qui. (Vai sopra: prova noleggi simili negli Stati Uniti)

Secondo la CNN, per ricevere i benefici dell’affitto, devi dimostrare di avere un lavoro lontano, ma non importa come sia la tua vita. L’unica restrizione è che devi avere un lavoro “attivo” – questo può essere fatto sorseggiando un bicchiere di vino rosso su un laptop. (Pensionati e pensionati possono comunque usufruire del contratto se lavorano come appaltatori indipendenti o consulenti online.)

Non è tutto. Se decidi di rimanere a Santa Fiora e avviare un’attività, la città ti darà fino a 30.000 € (circa 36.604) per aprire un bed and breakfast o trasformare un vecchio edificio in un hotel. Se diventi residente e hai un figlio, riceverai ancora più soldi: 500 per neonato, 500 1.500 (8 1.830).

“Sarebbe fantastico se le nuove famiglie potessero effettivamente stabilirsi”, ha detto Baloch alla CNN. “Questo posto è l’ideale per i lavoratori a lunga distanza che hanno bisogno di conciliare lavoro e bambini. Abbiamo tariffe basse per la scuola materna, bus navetta scolastici gratuiti e una serie di misure per dare ai bambini il tempo di respirare”.

Secondo il sindaco Palochi, il progetto è uno dei primi passi di un progetto Smart Village, che mira ad attrarre nuovi residenti e imprese nel tentativo di rivoluzionare la città, riducendo solo 2.500 residenti. Santa Fiora è stata aggiornata con internet in fibra ad alta velocità ed è impegnata nell’individuazione di postazioni di lavoro adeguate tra i vicoli storici, le fontane e la piazza di Cobstone della città.

Oltre a fornire denaro, la città ha anche Ha avviato un sito web Oltre alle informazioni di contatto per idraulici locali, babysitter, medici e ristoratori, dovresti rendere facile viaggiare in Italia con affitti disponibili, dalle capanne in pietra centrali alle ville collinari.

leggi di più:

Lascia il lavoro e vai su un’isola: 15 posti sono così economici che non devi lavorare

Quest’isola europea vuole che tu paghi per visitarla

READ  Perché l'Italia celebra il Giorno dell'Indipendenza il 25 aprile?