Prestigiosi premi cinematografici italiani

Tutto è pronto per dare il via alla 69esima edizione del David Festival…

offerta speciale

Migliore offerta

annuale

79,99 euro

19 euro
Per 1 anno

Scegli ora

mensile

6,99 euro

1euro al mese
Per 6 mesi

Scegli ora

offerta speciale

offerta speciale

mensile

6,99 euro

1euro al mese
Per 6 mesi

Scegli ora

Quindi solo 49,99 euro Invece di 79,99 euro all’anno

Tutto è pronto per l’inizio della 69esima edizione dei David di Donatello 2024. Stasera la cerimonia di premiazione sarà trasmessa in diretta dalle 20.35 su Rai1 dai celebri Studi di Cinecittà, il tempio del cinema nazionale e internazionale che comprenderà le residenze il palco del Teatro 14, un set unico che comprende Cinque ambientazioni, e il Palco 18, il teatro volumetrico per produzioni virtuali, tra i più grandi d’Europa, ospiteranno diversi momenti del concerto. Condurranno la serata Alessia Marcozzi e Carlo Conti. La giuria dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello assegna 20 premi ai film usciti in Italia dal 1 gennaio al 31 dicembre 2023, nelle sale cinematografiche. Tra le nomination cinematografiche in competizione, come di consueto, ci sono film italiani, documentari e lungometraggi internazionali. Le nomination vedono grandi conferme ma anche debutti. Al primo posto c’è Paola Cortellesi, che con il suo film “C’è ancora domani” ha ricevuto ben 19 nomination. Ma anche “Io Capitano”, diretto da Matteo Garrone, ha ottenuto grandi numeri, con 15 nomination, e “La Chimera”, diretto da Alice Rohrwacher, con 13 nomination. Ma chi vincerà? Per i bookmaker è chiaro: Paola Cortellesi è la vera rivelazione cinematografica degli ultimi mesi. Nella categoria “Miglior film” secondo i pronostici ha vinto “C’è ancora domani”: il trionfo del film ambientato nella Roma del dopoguerra è stato giocato tra 1.10 da Betflag e 1.15 da Snai, con “Io Capitano” di Matteo. Garrone a 5.25 su Planetwin365, e ‘La Chimera’ di Alice Rohrwacher è terza a 7.50. Il film, campione d’incassi in Italia nel 2023, domina anche le categorie di migliore attrice protagonista, con Paola Cortellesi che ottiene 1,06 contro 5 per Michaela Ramazzotti in “La felicità” e migliore attrice non protagonista, categoria che vede un “derby” tra Emanuela . Fanelli è primo a 1,20 su Romana Maggiora Vergano, e compare a 3, entrambi nel film diretto da Cortellesi. Più equilibrato invece per il miglior attore: Valerio Mastandrea (“C’è ancora domani”), premiato a 1,75, leggermente davanti ad Antonio Albanese (“Cento domeniche”), che oscilla tra 2 e 2,15 volte la quota. A fare da apripista nella direzione migliore (visto che Cortellesi non risulta essere già stato inserito nel suo esordio alla regia) sono: Nanni Moretti per Future Sun; Matteo Garrone per Io Capitano; Andrea Di Stefano per “L’ultima notte d’amore”; Alice Rohrwacher per La Chimera; Marco Bellocchio per il film “Rapiti”. Il favorito è Matteo Garrone, che ha già portato a casa il Leone d’Argento a Venezia ed è arrivato alla notte degli Oscar come candidato come miglior film internazionale. Per scoprire chi vincerà, sintonizzatevi sulla diretta condotta da Alessia Marcozzi e Carlo Conte, alle 20:35 su Rai1. Lo guarderemo dal vivo

READ  [R.I.P.] L'artista italiano Enzo Sciotti ha lasciato il poster del film horror

©Tutti i diritti riservati
Questo articolo è tradotto automaticamente

Leggi l’articolo completo su
Profeta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto