SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Olivia Newton-John è “pianto” per la morte di un’infermiera oncologica

Olivia Newton-John piange la perdita di un’infermiera oncologica.

Il Grasso stella Su Instagram Questa settimana per annunciare la morte di Emma Cohen, un’infermiera dell’Olivia Newton John Cancer, Wellness and Research Center, all’inizio di questo mese.

“Il mio cuore è ancora sotto shock”, ha scritto la ragazza di 72 anni, “e mi rattrista profondamente apprendere l’improvvisa perdita di Emma Cohen molto speciale”. “Emma si è presa cura di me in un momento molto povero della mia vita, quando ero malato nella sua unità presso l’oncancercentre nel 2018”.

“Si è assicurata che il mio soggiorno fosse sicuro e confortevole, ha sempre avuto consigli pratici per me, ha mostrato forti capacità di leadership e aveva un grande senso dell’umorismo”, ha detto la cantante e attrice. “Era una donna brillante, energica e forte con un futuro radioso davanti a sé, e abbiamo raggiunto la nostra missione per aiutare i pazienti nel loro viaggio con il cancro”.

Relazionato: I commenti antiestremisti della figlia di ONJ sono stati criticati

Newton John ha concluso la sua lettera dicendo: “Emma aveva uno spirito gentile e un cuore caldo e amorevole – mi mancherebbe vedere il suo bel viso al centro e inviare il mio affetto e le più sentite condoglianze ai suoi amici e alla sua famiglia”.

Sebbene Newton John non abbia dichiarato la causa della morte di Cohen, la Cancer Nurses Association of Australia (CNSA) Pubblicizza su Facebook È morta dopo una “breve malattia”.

“È con grande tristezza che informiamo i nostri membri e la più ampia comunità infermieristica che la direttrice della CNSA Emma Cohen è morta venerdì 9 aprile dopo una breve malattia”, hanno scritto. “Emma era una leader vivace e appassionata, feroce e intelligente sostenitrice della forza lavoro nell’assistenza infermieristica oncologica e dei suoi pazienti. La sua perdita ha lasciato un grosso buco nella nostra società e nei nostri cuori “.

READ  Hilary Mantell: mi vergogno di vivere in una nazione che ha eletto questo governo | Notizie dal Regno Unito

Relazionato: ONJ rivela perché non ha paura della morte

“Garantiremo un riconoscimento appropriato del contributo di Emma nella lotta contro il cancro e nella comunità al momento opportuno, e condivideremo le nostre condoglianze alla sua famiglia a nome del Consiglio di amministrazione”, ha pubblicato il post. “Inviamo a tutti coloro che hanno lavorato con Emma, ​​studiato con lei e collaborato con lei i più profondi sentimenti di sincera simpatia”.

La rivista People ha riferito che a Newton John è stato originariamente diagnosticato un cancro nel 1992. Secondo il tutore, ha battuto di nuovo il cancro nel 2013. Nel maggio 2017, a Newton John è stato detto che il cancro si era diffuso alle sue ossa. A febbraio, ha detto all’outlet che “si sentiva benissimo”.

Questa storia è apparsa originariamente Fox News Viene ripubblicato qui con il permesso.