Novak Djokovic urla all’arbitro contro Taylor Fritz, Rafael Nadal incerto sulla partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2021

L’anno scorso, Djokovic è stato squalificato dagli US Open per aver deliberatamente colpito alla gola un giudice fiscale con una palla.

I fan vengono espulsi da For Italico nei primi round della competizione come parte del regolamento durante le infezioni da virus corona, ma le arene principali saranno riempite fino al 25% dal round 16.

Lo scetticismo olimpico di Natalie

Rafael Nadal è entrato a far parte dei ranghi dei tennisti scettici riguardo alla competizione alle Olimpiadi di Tokyo.

Nadal, che è arrivato terzo a Roma per gli Open d’Italia, ha detto che la sua posizione per i Giochi di Tokyo è incerta.

“Non lo so ancora. Onestamente, non posso darti una risposta chiara perché non lo so “, ha detto Nadal quando gli è stato chiesto se sarebbe stato alle Olimpiadi riviste. “Non conosco il mio calendario.

“In un mondo normale, non vedrò mai le Olimpiadi mancanti. Non ci sono dubbi. Tutti sanno quanto sia importante per me. [to] Gioca sempre alle Olimpiadi.

Non è chiaro se Rafael Nadal giocherà alle Olimpiadi di Tokyo di quest'anno.

Non è chiaro se Rafael Nadal giocherà alle Olimpiadi di Tokyo di quest’anno.debito:Andhra

“In questa situazione, non lo so. Vediamo cosa accadrà nei prossimi due mesi. Ma devo organizzare il mio programma “, ha detto il 34enne spagnolo.

“Quest’anno è un po ‘diverso, non è vero? Dobbiamo essere flessibili. Dobbiamo adattarci alle cose che accadono. “

Caricamento in corso

Nadal ha vinto la medaglia d’oro in singolo alle Olimpiadi di Pechino 2008 e ha vinto l’oro in doppio alle Olimpiadi di Rio de Janeiro cinque anni fa.

È l’ultimo tennista di punta a esprimere la sua incertezza sui giochi che apriranno il 23 luglio.

READ  L’Italia si prepara ad accelerare la vendita di motovedette all’Indonesia tra i timori della Cina

La quattro volte campionessa Serena Williams ha suggerito che non sarebbe andata in Giappone se ci fossero protocolli del virus corona che non potrebbero portare sua figlia di tre anni, mentre i tennisti giapponesi Kei Nishigori e Naomi Osaka hanno precedentemente espresso preoccupazione che i giochi dovrebbero andare. pure.

“Ovviamente direi che devo andare a piedi alle Olimpiadi perché sono un atleta ed è quello che non vedo l’ora per il resto della mia vita”, ha detto Osaka. “Ma penso che le cose più importanti stiano accadendo, soprattutto l’anno scorso”.

Il Giappone è responsabile di 11.000 morti per COVID-19, che è migliore di molti altri paesi, ma più povero in Asia. Il virus e i suoi tipi di trasmissione tassano il sistema sanitario giapponese, con solo il 2% della popolazione vaccinata.

Il sentimento pubblico in Giappone continua a scontrarsi con lo svolgimento delle Olimpiadi nel bel mezzo di un’epidemia. In un sondaggio, il 60-80% dei giapponesi ha affermato che le Olimpiadi dovrebbero essere annullate o posticipate.

Ma gli organizzatori locali e il Comitato Olimpico Internazionale insistono sul fatto che la partita si aprirà come previsto.

Andhra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto