Nintendo aumenta il colore con l’interruttore OLED – Pickr

È in arrivo una nuova console portatile, con Nintendo che aumenta leggermente le dimensioni dello schermo e il colore dei giochi mobili.

Di solito potresti vedere gli stessi giochi per cellulari sul telefono, ma non è l’unico posto dove giocare in movimento e il più recente potrebbe essere di Nintendo.

Il creatore di Mario ha un nuovo modello in arrivo, che è una specie di aggiornamento, ma allo stesso tempo non è nemmeno un modello importante.

Mentre Nintendo Switch potrebbe essere la console di gioco più portatile attualmente al mondo, sta assistendo a un aggiornamento sulla tecnologia, con la console che prende in prestito dai televisori OLED, che arriva in Nintendo Switch OLED.

Il nuovo modello vede un aggiornamento non solo per lo schermo, ma anche per le dimensioni dello schermo, migliorate rispetto allo schermo LCD originale da 6,2 pollici e 5,5 pollici. Il modello più piccolo, Switch Lite. Invece, Nintendo offre un’opzione OLED da 7 pollici, che aumenta le dimensioni e migliora significativamente la tecnologia.

proprio come TV LG OLED E Sony, Nintendo si affida alla tecnologia dello schermo in cui i neri appaiono quando i pixel sono spenti, anche se la risoluzione non è notevolmente alta. A soli 720p (1280 x 720), è uno schermo relativamente basso, specialmente in un mondo in cui il Full HD è diventato la norma, sebbene sia in linea con l’intera linea di modelli di Nintendo Switch, tutti a 720p.

Il nuovo OLED Switch supporterà la stessa durata della batteria dell’originale, che va da 4,5 a 9 ore, ed è anche compatibile con tutti i giochi Switch. È fondamentalmente un aggiornamento minore con un nuovo schermo, un supporto che può essere allargato, un nuovo dock Ethernet che può anche essere collegato a una TV e console rimovibili come un adattatore standard.

READ  Settimana della consapevolezza della salute mentale: le migliori app per la cura di sé

Non è un cambiamento drastico e non dimenticare che il nuovo Switch OLED manca ancora del Bluetooth per l’audio, il che significa che se vuoi ascoltare l’audio della console di gioco senza condividerlo con il mondo, dovrai collegarlo direttamente.

Tuttavia, vedrai colori più luminosi grazie a questo display OLED e potrebbe dare alle persone un altro motivo per dare un’occhiata allo Switch, almeno fino all’arrivo di un modello adeguatamente aggiornato, forse il prossimo anno. Si spera che tu abbia il Bluetooth a bordo, dal momento che non è esattamente una nuova tecnologia.

Chi è interessato alla versione OLED di Nintendo Switch lo troverà nei negozi e online in Australia dall’8 ottobre, quando sarà venduto al dettaglio per $ 539,95.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto