SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

NHS fornisce scansioni cardiache 3D per diagnosticare i pazienti in 20 minuti | Attacco di cuore

I pazienti affetti da malattia coronarica pericolosa per la vita saranno trattati cinque volte più velocemente grazie all’imaging 3D inserito NHS Permette una diagnosi in soli 20 minuti.

NHS England ha affermato che la tecnologia rivoluzionaria può convertire una normale tomografia del cuore in un’immagine 3D, consentendo ai medici di diagnosticare rapidamente.

Ha aggiunto che circa 100.000 persone potranno utilizzare la tecnologia HeartFlow nei prossimi tre anni.

I pazienti – che in precedenza dovevano sottoporsi a un’angiografia ospedaliera a lungo termine – verranno ora esaminati, diagnosticati e trattati a una velocità cinque volte più rapida.

Dopo la diagnosi, i trattamenti vanno dalla chirurgia o dai farmaci al posizionamento di uno stent. Ai pazienti con condizioni meno gravi possono essere forniti consigli su uno stile di vita sano o farmaci per abbassare il colesterolo.

La nuova tecnologia, introdotta dal mese scorso, fa parte del piano a lungo termine del NHS per ridurre il numero di infarti e ictus di 150.000.

NHS England ha affermato che più persone qui avranno accesso alla tecnologia che ha il potenziale per salvare vite umane rispetto a qualsiasi altro luogo in Europa, negli Stati Uniti o in Giappone.

Matt Whitty, Direttore dell’innovazione e delle scienze della vita per NHS England, ha detto che HeartFlow è stato un “enorme successo” negli studi clinici e ora aiuterà “decine di migliaia di persone all’anno a ottenere una diagnosi rapida, un trattamento e, in ultima analisi, a salvare vite umane”.

Stephen Boyce, direttore medico del National Health Service England, ha dichiarato: “Il piano a lungo termine del NHS è impegnato a ridurre ictus, attacchi di cuore e altri grandi killer, oltre a garantire che i pazienti traggano vantaggio da trattamenti e tecnologie all’avanguardia, e HeartFlow è solo l’ultimo esempio di questo.

READ  Un raro terremoto in Australia scatena il panico a Melbourne

“Migliorando rapidamente la velocità con cui diagnostichiamo e curiamo i malati di cuore, salveremo migliaia di vite e garantiremo che oltre a offrire il programma di vaccinazione di maggior successo nella storia del servizio sanitario, il NHS sia in grado di fornire servizi di routine più velocemente di prima della pandemia. “

Il dottor Derek Connolly, un cardiologo interventista consulente presso il NHS Trust al Sandwell Hospital e West Birmingham, ha detto che la tecnologia ha avuto “un effetto tangibile nei nostri ospedali, migliorando la diagnosi e il trattamento della principale causa di morte”.

Ha detto: “Per ogni cinque pazienti sottoposti a TC e analisi del flusso cardiaco, quattro pazienti tornano a casa sapendo di non aver bisogno di nient’altro”.

“La metà di questi pazienti prenderà compresse di colesterolo perché hanno una malattia precoce e l’altra metà avrà arterie coronarie normali”.

Il professor Sir Nilesh Sammani, direttore medico della British Heart Foundation, ha accolto con favore il più ampio accesso alla tecnologia.

Ha detto: “Questo andrà a beneficio dei pazienti e del NHS impedendo l’ingresso non necessario di angiogrammi e fornendo rapidamente informazioni che consentono ai pazienti di stabilire il miglior corso di trattamento per la loro condizione”.

“Questo è particolarmente importante in un momento in cui abbiamo a che fare con le sfide causate dal Covid-19 nel fornire cure standard per i pazienti con malattie cardiovascolari”.