ATTUALITA' Notizie 

Tares, gli ambulanti interrogano gli aspiranti sindaci

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

mercato piazza allegatoAnche gli ambulanti lamentano difficoltà a far fronte all’aumento della Tares. “È giunto il momento – spiega Claudio Cozzoli, presidente dell’associazione Agorà – che tutti i candidati sindaci delle prossime elezioni amministrative diano una risposta alle migliaia di cittadini e imprenditori che non sanno come far fronte al pagamento dell’iniquo tributo, dato il drammatico momento di contrazione delle vendite e della produzione di merci”. Dall’associazione di categoria puntano il dito contro la gestione della raccolta differenziata che non sarebbe servita a ridurre le imposte a carico dei cittadini nonostante i buoni risultati in termini di percentuali. “Ci chiediamo e chiediamo agli aspiranti amministratori – aggiunge Cozzoli -, che fine ha fatto il bonus regionale di 400 mila euro ricevuto dalla passata amministrazione, così tanto autoelogiatasi per la raccolta differenziata, che in altri comuni ha portato alla diminuzione della tassa sui rifiuti per i comuni virtuosi. Ci aspettiamo che su questa problematica, che pesa sui bilanci familiari, dei commercianti e degli imprenditori, tutti i candidati si pronuncino e diano risposte efficaci e risolutive in tempi brevissimi”. Per questo dall’associazione Agorà puntano il dito contro l’amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco Gianfranco Savino. “Ci chiediamo chi sono stati – conclude Cozzoli – i responsabili di questa pericolosa scelta politica, che qualcuno vorrebbe far passare per scelta obbligata, dando colpe a chissà quale amministrazione o governo precedente. Riteniamo che l’amministrazione di Gianfranco Savino non sarà ricordata, purtroppo per lui, come una delle più meritevoli, visti i risultati di cinque anni di consiliatura che oggi mostrano questi risultati aldilà di insignificanti autocelebrazioni”.


There is no ads to display, Please add some
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: