ATTUALITA' Notizie 

Morte braccianti agricoli, Alpaa, il vicepresidente Umberto Porrelli: “Apriamo un confronto con tutti gli operatori istituzionali”

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
L’Alpaa Puglia CGIL con i suoi rappresentanti regionali, il presidente Alpaa Puglia CGIL Luigi Antonucci e il vicepresidente Alpaa Puglia CGIL, Umberto Porrelli, assieme a una delegazione di agricoltori sarà presente alla manifestazione indetta per l’8 agosto dopo i tragici incidenti registrati in Capitanata che hanno coinvolto numerosi braccianti agricoli.
“Non ci lasciano indifferenti – spiega il presidente regionale Alpaa Puglia Cgil – le vite umane spezzate sulla strada. Sedici persone morte dopo una faticosa giornata di lavoro. Sedici sogni di una vita migliore svaniti in due calde giornate di mezza estate sulle strade del provincia di Foggia che distano poche decine di chilometri l’una dall’altra”.
Una tragedia sulla quale le istruzioni sono chiamate a confrontarsi. “Evidentemente esistono ancora situazioni – continua il vicepresidente Alpaa Puglia CGIL – che mettono quotidianamente a rischio molti migranti che lavorano nei campi. Abbiamo il dovere morale affrontare con decisione una situazione che in molti a quanto pare hanno ignorato. Non è più possibile voltare lo sguardo dall’altra parte. Non dobbiamo più consentire che lavoratori, probabilmente sfruttati e sottopagati, possano essere ogni momento in pericolo. Ognuno di noi deve fare la propria parte; lo dobbiamo a tutte quelle giovani vittime che lavoravano nei nostri campi e per le nostre aziende. Per quanto riguarda la sicurezza e la tutela dei lavoratori migranti qualcosa è stato fatto, ma è evidente che non basta. Apriamo subito un confronto serio con tutti gli interlocutori istituzionali sulla questione”.

There is no ads to display, Please add some
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: