Notizie SPORT 

Il 7 Aprile San Severo alla XXV MARATONA INTERNAZIONALE DI ROMA

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Il 7 aprile la città di San Severo sarà presente alla regina delle gare “la XXV MARATONA INTERNAZIONALE DI ROMA” con due suoi atleti Antonio Sponsano e Guerino Pasquale. I nostri concittadini Antonio Sponsano, artigiano-meccanico, e Guerino Pasquale, professore di scienze motorie, sono stati selezionati per la prima volta per la nostra città nell’importante ruolo di PACER-MAKER. Infatti nella XXV MARATONA INTERNAZIONALE DI ROMA ci sarà un gruppo incredibile di pacemaker. Dalle 2 ore e 48 minuti alle 7 ore si percorreranno 42.195 chilometri seguendo i palloncini dei pacemaker senza altre distrazioni godendo la magnifica impresa. Dalle 3 alle 4 ore, sarà a disposizione un gruppo ogni 10 minuti, dalle 4 alle 5 ore un gruppo ogni 15 minuti, dalle 5 alle 7 ore un gruppo ogni trenta minuti. Il percorso, che gode del riconoscimento dell’Unesco, è scorrevole e affascinante, con centinaia di luoghi di interesse storico toccati lungo i 42 chilometri e 195 metri, soprattutto nell’ultimo tratto. Il Colosseo sarà grande protagonista, con la partenza della maratona da via dei Fori Imperiali, tra Largo Corrado Ricci e via di San Pietro in Carcere, e l’arrivo sempre nella via imperiale arrivando da via di San Gregorio. I runner correranno con l’Arco di Costantino a fare da splendida scenografia, per poi girare intorno al Colosseo e correre l’ultimo chilometro in via dei Fori Imperiali. Per la prima volta la gara sfilerà, per tre chilometri nella parte iniziale, sul rettilineo di via Cristoforo Colombo proseguendo poi su via Ostiense e sul Lungotevere. Al 18° chilometro si passerà in via della Conciliazione fino a sfiorare la Basilica di San Pietro per poi immergersi nel quartiere Prati e tornare sul Lungotevere, eliminando così il tratto dell’Acquacetosa-Moschea. Dal 34° chilometro e sino al traguardo la parte più emozionante del percorso, ovvero il centro storico della Città Eterna, quello che rende il tragitto della Maratona Internazionale di Roma unico al mondo. In sintesi è un percorso scorrevole, con molti tratti rettilinei e pochissimi saliscendi. Nel dettaglio, saranno 7080 gli italiani e 2920 gli stranieri provenienti da 88 nazioni differenti.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: