Notizie POLITICA 

Davide Palmisano, Italia in Comune: lo sport uno stile di vita che vogliamo promuovere

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

“Gli ultimi successi sportivi dei talenti sanseveresi, hanno riempito di orgoglio la città. Stanchi di sentire sempre solo notizie negative con cadenza quotidiana, i concittadini hanno risposto molto positivamente ai successi dei nostri giovani atleti. Ciò dimostra come lo sport sia una buona pratica, uno stile di vita che vogliamo promuovere anche tra le fasce economicamente più deboli”. È quanto afferma Davide Palmisano, coordinatore cittadino di Italia in Comune che aggiunge: “Per fare questo, proponiamo un dialogo con le associazioni sportive in modo da eliminare ogni barriera economica o fisica che possa impedire lo svolgimento di un’attività. Vogliamo che il Comune stipuli un accordo per lo sport con enti e associazioni competenti per rafforzare collaborazioni esistenti e crearne di nuove. Inoltre vorremmo istituire anche qui, sulla scorta di quanto già avvenuto a Parma, il diritto allo sport: un contributo economico erogato dal Comune a copertura della quota di iscrizione dei ragazzi tra i 7 e i 17 anni provenienti da famiglie in difficoltà. Oggi San Severo vive un forte disagio sociale, soprattutto per la mancanza di lavoro, tante sono le famiglie che non possono permettersi di pagare l’iscrizione ad una società sportiva per i propri figli ed è a loro che va il nostro pensiero. Non si tratta di una questione di poco conto, anzi. Crescere facendo sport, o iniziare un’attività da adulti, ha delle conseguenze positive non solo sui soggetti che lo praticano ma su tutta la collettività: chi pratica sport tiene a bada problemi come obesità, ipertensione, diabete, patologie a carico della colonna vertebrale e via discorrendo, il tutto si traduce in una minore spesa sanitaria, a vantaggio di tutti. Ultimo, ma non per importanza, estendendo a più persone la possiblità di praticare un’attività, chissà che non vengano fuori dei campioni in grado di dare lustro e nuove possibilità alla città”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: