CULTURA 

Il 27 gennaio al Teatro Verdi BUKUROSH, MIO NIPOTE, con Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

BUKUROSH, MIO NIPOTEE’ in programma il prossimo 27 gennaio 2018 – sabato – il terzo appuntamento della Stagione Teatrale 2017-2018 organizzata dal Comune di San Severo – Assessorato alla Cultura in collaborazione con il TEATRO PUBBLICO PUGLIESE.
In scena al Verdi (porta ore 20,30, sipario ore 21,00) BUKUROSH, MIO NIPOTE di GIANNI CLEMENTI – Alessandro Longobardi per Viola Produzioni – con Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi. Regia di CLAUDIO BOCCACCINI. Altri interpreti: Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà, Elisabetta Clementi.
“Anche per questa serata – dichiara l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – il Teatro Verdi presenterà il tutto esaurito con la presenza di altri grandi interpreti dello spettacolo qui a San Severo. Francesco Pannofino è apprezzato da tutti, un attore della nuova generazione che ha saputo conquistare subito il pubblico grazie alle sue grandi qualità sul palco ed anche dietro una telecamera. Siamo convinti di offrire al nostro pubblico un’altra pregevole serata”.
Dopo lo straordinario successo de I Suoceri Albanesi con una tournée di 200 repliche in tutta Italia, Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, tornano a raccontarsi in Bukurosh, mio nipote. Lucio, consigliere comunale progressista; Ginevra, chef in carriera di cucina molecolare e la loro figlia 17enne Camilla; Corrado, Colonnello gay in pensione; Benedetta, titolare dell’erboristeria sotto casa; Igli, albanese, titolare di una piccola Ditta edile e Lushan, il suo giovane fratello, sono nuovamente gli “eroi” della nuova commedia di Gianni Clementi, autonoma, ma anche sequel ideale. Un interno medio borghese, una famiglia che vede messa in pericolo la propria presunta stabilità ed è costretta a mettersi in gioco. Bukurosh, mio nipote vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze.


There is no ads to display, Please add some
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: