Miami Heat impone vaccinazioni COVID-19 per tutti i dipendenti mentre la variabile Delta aumenta in Florida

La squadra di basket professionistica della NBA, i Miami Heat, afferma che tutti i suoi dipendenti dovrebbero essere sulla buona strada per una vaccinazione completa entro il 1 settembre, poiché la variante delta fa aumentare la diffusione di COVID-19 in Florida.

Venerdì, il team ha affermato che saranno disponibili deroghe per coloro che aspettano una seconda dose del vaccino a doppio vaccino o per coloro che hanno una “condizione medica qualificante o un credo religioso onesto”.

I dipendenti che non hanno soddisfatto i requisiti di vaccinazione entro tale data non saranno autorizzati a lavorare e, se alla fine rimarranno non conformi, saranno considerati dimissionari.

“La stabilità e il successo del settore degli eventi dal vivo dipendono dalla priorità della sicurezza dei nostri giocatori, dipendenti, partner, fan, fornitori e media”, ha affermato The Heat in una nota.

“Uno dei modi in cui possiamo ridurre notevolmente il rischio di trasmissione di COVID-19 è assicurarci che tutto il nostro personale sia vaccinato”, ha affermato The Heat.

Gli Heat non hanno rivelato i loro piani per accogliere i fan nelle partite casalinghe di questa stagione.

Un'infermiera in DPI completa somministra il vaccino a un bambino di 15 anni durante un evento di vaccinazione del Miami Heat il 5 agosto
Un quindicenne ottiene una possibilità a una festa di vaccinazione organizzata dai Miami Heat.(

AFP: Chandan Khanna/foto d’archivio

)

Le politiche COVID si approfondiscono in Florida durante l’impennata

Più bambini americani sono stati trascinati in un’ondata di infezioni da coronavirus guidata dal delta, causando rinnovata ansia per i genitori e un’aspra battaglia politica mentre le scuole si preparano a riaprire nel giro di poche settimane.

Gran parte dell’aumento è concentrato nel sud-est della Florida, dove alcuni distretti scolastici stanno sfidando un ordine del governatore repubblicano Ron DeSantis che vieta i mandati delle maschere, nell’ultimo sviluppo politico nella crisi sanitaria.

I combattimenti politici si sono fatti strada alla Casa Bianca, dove il presidente degli Stati Uniti Joe Biden questa settimana ha detto ai leader delle nazioni ribelli: “Se non volete aiuto, toglietevi di mezzo”.

AFP/AFP

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, frecce sinistra e destra per la ricerca, frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 1 minuti 8 secondi

Monitoraggio del lancio del vaccino contro il COVID-19 in Australia(Lettere di notizie)

Scarica il modulo…

READ  Il cane del comandante Biden morde gli agenti dei servizi segreti per le loro espressioni poco amichevoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto