SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Marvell ha il suo primo SSD PCIe 5.0 e raggiungerà i 14 GB / s

L’attuale SSD di fascia alta ha già incontrato le capacità PCI Express 4.0, che fornisce un throughput di circa 8 … con quattro linee collegate …





© Fornitore: Zive.cz

L’unità SSD di fascia alta ora ha funzionalità PCI Express 4.0, che offre una velocità di trasferimento di circa 8 GB / s con quattro linee collegate. Lo standard PCIe 5.0 già completato, che è già anticipato dalle future generazioni di processori e schede madri, ma raddoppierà nuovamente la larghezza a 16 GB / s in teoria. Marvel America Today AnnunciareHa prodotto il primo controller in grado di gestire la nuova interfaccia più rapidamente.

PCI Express 6.0 raddoppia nuovamente la velocità. Le specifiche stanno per scadere

Tuttavia, non ci troveremmo di fronte al chip Bravera SC5 nell’SSD di consumo medio, poiché è progettato principalmente per l’archiviazione per data center. Dopotutto, l’adozione di PCIe 5.0 sarà presente in aggiunta alla priorità.

La console offre una velocità di lettura sequenziale di 14 GB / se una velocità di scrittura di 9 GB / s. In termini di lettura casuale, raggiunge 1,8 milioni di IOPS e la scrittura si ferma a 1 milione. Rispetto alla generazione precedente, fornisce il 30% in meno di tempo di risposta e il 40% in più di efficienza.

La Marvel ha già progettato due controller. Uno di loro supporterà l’accesso di otto canali alla NAND e gli altri 16 canali. Possono gestire diversi chip da SLC a PLC e sono progettati per vari formati SSD. Ad esempio, il produttore annuncia il passaggio dal connettore M.2 al nuovo connettore E1.S. D’altra parte, offre più potenza di archiviazione (fino a 25 W invece di 7 W) e uno di questi supporta il plug-in SSD in fase di esecuzione.

READ  Pokemon Unite verrà lanciato il prossimo mese per Switch e entro la fine dell'anno per dispositivi mobili

Pirate è anche in gioco per l’SSD più veloce. Il modello di punta è raffreddato a idrogeno

Le nuove unità a stato solido basate su PCIe 5.0 entreranno in produzione di massa il prossimo anno. I partner iniziali di Marvell includeranno AMD, Intel e Renesas come creatori di SSD e sistemi server ambientali Kioxia, SK Hynix e YMTC come produttori di chip NAND; E Facebook con Microsoft come operatori cloud.

Leggi anche: